IMG_3340

Voglio mia madre al Quirinale.

  1. Voglio mia madre al Quirinale perché è una donna tutta di un pezzo.
  2. Voglio mia madre al Quirinale perché ha più di 50 anni, ma non glielo dite, crede di averne ancora 49.
  3. Voglio mia madre al Quirinale perché ha una laurea in Lettere Moderne.
  4. Voglio mia madre al Quirinale perché ha un lavoro stabile che svolge diligentemente da 25 anni.
  5. Voglio mia madre al Quirinale perché è una mamma sprint, cucina da Dio (vi consiglio la pasta al forno, pizza di patate e crostata di marmellata), lava, stira, ricama (predilige l’uncinetto), spolvera, fa la spesa, coccola il marito.
  6. Voglio mia madre al Quirinale perché fa tutto quello che una brava mamma può fare.
  7. Voglio mia madre al Quirinale perché è multitasking, riuscirebbe ad essere a colloquio a Washington con Barack Obama e nel frattempo stirare 32 camice per mio padre.
  8. Voglio mia madre al Quirinale perché ha uno stipendio da impiegata e sa cos’è il sacrificio.
  9. Voglio mia madre al Quirinale perché sarebbe in grado di convocare una riunione per eleggere 10 saggi mentre prepara le polpette al sugo per la domenica.
  10. Voglio mia madre al Quirinale perché farebbe rigare dritto tutti, dal vassallo al cavaliere, dal domestico al Sindaco di Roma.
  11. Voglio mia madre al Quirinale perché come scassa lei i coglioni non li scassa nessuno.
  12. Voglio mia madre al Quirinale perché sarebbe capace di controllare i compiti di tutti e di assegnarne qualcuno per casa.
  13. Voglio mia madre al Quirinale perché così mio fratello potrebbe trombare più liberamente a casa.
  14. Voglio mia madre al Quirinale perché così abiterebbe a Roma e saremmo più vicini.
  15. Voglio mia madre al Quirinale perché potrei correre e scivolare nei corridoi dei Saloni, tra gli affreschi antichissimi, con il mio skate.
  16. Voglio mia madre al Quirinale perché metterebbe sicuramente una foto mia sulla sua scrivania.
  17. Voglio mia madre al Quirinale perché è una donna, come tutte le altre, che non ha nulla da invidiare a nessuno e forse riuscirebbe a ridare un briciolo di umanità e calore materno a questa povera Italia, sempre più schiava di se stessa e delle solite facce di merda.

MI piacerebbe leggere le vostre frasi su “Voglio mia madre al Quirinale…” saranno molto più belle delle mie sicuramente, ne verrebbe fuori un bello spaccato sociale, è anche un modo per ringraziare le nostre mamme di tante cose che fanno per noi e indirettamente per il Paese.

Inoltre ci faremmo un po’ di risate in questo momento buio della politica italiana.

Lancio l’hashtag: #vogliomiamadrealquirinale

Vi aspetto su twitter: @abbatteteabba