Importante iniziative a Napoli, dove il CONI Campania, oggi 27 giugno consegneranno nell'Auditorium dell'Istituto Bianchi di Napoli le nuove fasce di ambasciatori dello sport.  Obiettivo è la promozione dello sport tra i giovani come modello di vita, grazie ai suoi valori ed alla capacità di aggregazione che da sempre viene riconosciuta ad ogni disciplina.  I grandi campioni, come più volte sottolineato da Sergio Roncelli, Presidente del Coni Campania, sono un esempio concreto per i giovani. In un momento storico non troppo felice per la scuola e la famiglia proprio figure di eccellenza come i maestri dello sport, assumono un valore simbolico ancor più rilevante per le nuove generazioni.  La consegna delle fasce avverrà durante il convegno "Universiadi e sport tra miti e realtà" , iniziativa che ha visto la collaborazione tra l'altro dell'Associazione Ex Alumni Bianchi, dell'Associazione Rinascimento Partenopeo e della Fondazione Grimaldi Onlus. Prevista la partecipazione all'iniziativa di Riccardo Guarino , Presidente Associazione Ex Alumni Bianchi,  Annabella Marcello (Dirigente Scolastico)  ed i campioni Franco Porzio e Paolo Trapanese. Tra i personaggi dello sport che saranno insigniti della preziosa investitura annoveriamo tra gli altri  sono Rosanna Pagano, Sante Marsili, Francesco Postiglione, Carlo Silipo, Pino Porzio, Andrea Rolla, Lucio Spadaro, Christian Andrè e Fabrizio Buonocore.

L' Istituto Bianchi ha a Napoli una storia importante, avendo contribuito alla formazione di una vera e propria classe dirigente che negli anni ha raggiunto forme di eccellenza. Grazie all'intervento della fondazione Grimaldi e dell'attenzione di tutti gli ex alumni Bianchi, oggi l'Istituto riparte nella sua funzione di luogo di formazione per le nuove generazioni. Si riparte così dalla Scuola primaria, con una impostazione bilingue per l'integrazione dello studente in una società globale. Come da tradizione, l'Istituto da molta importanza all'arte ed alla cultura.  Ecco l'attenzione per la musica, con il contributo del Maestro Riccardo Napolitano che con il suo metodo "PianoFlash" offre la possibilità ad ogni alunno di apprendere  gli elementi fondamentali della musica e di approcciarsi ai vari strumenti musicali, in tempi ridotti rispetto alle didattiche tradizionali.  Non sono da meno le "experience" che gli alunni possono maturare in diversi contesti , quali ad esempio quello della difesa dell'ambiente grazie al supporto dell'Associazione Mare Vivo O.N.L.U.S.  Infine per ampliare la conoscenza socio-culturale di ogni alunno l'Istituto Bianchi sta procedendo a formulare convenzioni con: Institut Francais "Grenoble" di Napoli, il Comune di Napoli, la Fondazione Napoli 99 e altre realtà culturali del territorio.