“Disservizi, ingiustizie, ci dicono che la soluzione è dietro l’angolo, che la luce è in fondo al tunnel, la felicità dietro la porta. Oh, ma mai una cosa che sta dove sto io, eh?". Cabarettista, comico e attore, Enzo Salvi mattatore di tanti cinepanettoni con Massimo Boldi e Christian De Sica tra cui “Vacanze di Natale 2000”, “Natale in India” e “Merry Christmas” lancia ora il suo secondo tormentone per l'estate 2015: "Il baio de lo sbailo", una soluzione valida per tutti in attesa di tempi migliori per esorcizzare, per superare la crisi e i problemi di ogni giorno. “Ti hanno licenziato e tua moglie ti ha lasciato? Ti sei trasferito in un monolocale e ti hanno svaligiato pure quello? Si è frantumato il cellulare? Sì lo so, ti dovresti sparà, e invece, sai che c’è? Mettiti a ballà. Se la risata è l’unico modo per superare la sfiga e la crisi, io sono la vostra cura!”. Dal ritmo caraibico, il testo “made in Salvi” e gli arrangiamenti del duo “Red & Vegas, il nuovo ballo già spopola sulle spiagge e sul web dove è scaricabile su I Tunes e i digital store anche come suoneria. "Lo credo, costa solo 99 centesimi, come la mancia che dai a quelli che ti puliscono il vetro al semaforo. Che poi sempre sporco rimane”. Ironico, travolgente e con la battuta sempre pronta Enzo Salvi racconta di essere felice per questo successo: "il pubblico è impazzito appena ha sentito il brano; quando abbiamo girato il video allo stabilimento Vittoria di Ostia, c’erano mille persone, rimaste lì a ballare tutto il giorno!"