Giovedì 24 luglio, presso i Riverside Studios di Londra, è stato presentato, per la prima volta in Inghilterra, il film “La mafia uccide solo d’estate” di Pierfrancesco Diliberto. L’evento, organizzato da Italian Cinema London, con la collaborazione del Consolato Italiano e dell’Istituto Italiano di Cultura, ha riscosso enorme successo di pubblico, registrando il tutto esaurito.

Presente all'evento anche Ivan Vadori e il suo docufilm "La voce di Impastato".

Abbiamo chiesto ai due registi le loro opinioni sugli ultimi sviluppi della trattativa stato-mafia, sul controverso abbraccio Ciancimino-Borsellino e sulla percezione della mafia all'estero.