Negli ultimi anni si è parlato spesso di rilancio dei centri storici minori, di innovazione e competitività delle imprese e del valore dell'arte.

Pochi tuttavia hanno avuto quella capacità di lettura che vuole in sistema tutti questi spaccati del nostro sistema Paese.  Ed è in questa ottica che assume un significato di enorme il successo annunciato del Jazz INN 2018, (Pietrelcina 29 luglio – 2 agosto) iniziativa che vede ben 9 concerti gratuiti di Jazz con artisti  di fama internazionale  e nel contempo accanto alla musica innovatori che da tutta Italia si incontrano per condividere idee di business e sinergie.

Fautore di questa settimana corta all'insegna della bellezza della convisione di idee e passione, cultura ed identità,  Giuseppe De Nicola,  con la sua Fondazione Ampioraggio.

Il giorno 30 luglio 2018 i temi di discussione approfonditi da professionalità di grande esperienza e competenza saranno:

  • Smart spending: come ridurre i costi nella PA attraverso l’introduzione di innovazioni tecnologiche, digitali, e organizzative in grado di sostituirsi alle soluzioni attuali
  • Turismo nelle aree minori: come valorizzare l’offerta turistica delle aree minori del paese e creare nuove occasioni di lavoro legate alle vocazioni del territorio
  • Mobilità e green: come investire sulla qualità della vita dei propri territori, innovando nel campo della gestione dei rifiuti, della qualità dell’aria e delle acque e nella mobilità urbana e territoriale
  • Fondi SPRAR: come trasformare un elemento critico in occasione di sviluppo sociale ed economico attraverso innovative politiche di coesione e accoglienza sostenibili ed efficaci
  • Formazione/recupero dei giovani (NEET & NEDS): come innovare nel campo della formazione lavoro e nel recupero delle competenze per trasformare inoccupati e disoccupati in risorse attive
  • Blockchain nella PA: come utilizzare le tecnologie legate alle blockchain nella P.A. per garantire processi relazionali in grado di certificare le attività amministrative e generare fiducia tra cittadino ed Ente

Il giorno 31 luglio 2018 è dedicato al comparto imprenditoriale con tematiche molto attuali quali:

  • Industria nel futuro (Industria 4.0 e A.I. – Corporate Blockchain – Digital Innovation)
  • Il paese che cambia (Green Economy – Smart food & agricolture – Smart and social country & Open government)
  • Innovazione e competizione (Internazionalizzazione – Open innovation e adozione dell’innovazione – Finanza e innovazione)
  • Human Innovation (Big data e privacy management – BCorp & Social Corporate Responsability – Sviluppo delle competenze e Smart working

Il 1 agosto previsto un interessante tour esperienziale alla scoperta del territorio con visita in tre comuni del Sannio

Secondo Giuseppe De Nicola , Fondazione Ampioraggio << Jazz Inn è promosso dalla Fondazione Ampioraggio, quale esperimento di “innovazione lenta” lanciato nel 2017 nell’entroterra campano che ha già generato collaborazioni e investimenti per oltre 5 milioni di euro con più di 400 presenze registrate. JazzInn 2018 parte dai risultati quasi inattesi dello scorso anno e rilancia con una serie di partnership di respiro nazionale e internazionale. Grazie alla collaborazione con l'Associazione dei Comuni Italiani (Anci) verranno individuate e valorizzate soluzioni innovative declinate su temi "critici" come lo spopolamento delle aree minori e la gestione innovativa dei fondi Sprar destinati agli enti locali per la protezione dei richiedenti asilo e dei rifugiati. Ci saranno anche esperti di Ancitel, presente per individuare le soluzioni innovative da veicolare alle pubbliche amministrazioni; di Invitalia, chiamata a promuovere ai giovani e agli amministratori locali i propri programmi di agevolazione (Resto Al Sud, Smart & Start, Impresa a tasso zero); di Destination Italia, joint venture tra Banca Intesa e Last Minute per la promozione degli itinerari minori, presente per incontrare giovani e amministratori delle aree interne (Sannio, Irpinia, Cilento) per promuovere l’uso della piattaforma di valorizzazione degli itinerari minori del paese e generare incoming.  JazzInn guarda anche fuori confine. Le proposte più convincenti presentate a Pietrelcina verranno selezionate per partecipare al TechFest di Stoccolma in collaborazione con l’Ambasciata Italiana a Svezia.  Della delegazione farà parte anche il comune di Guardia Sanframondi per la promozione del progetto “Città del Vino Europea 2019” della Valle Telesina.>> Tantissimi i player nazionali che interverranno a Pietrelcina tra cui  TIM, ANCI, Confartigianato Imprese, INSTALL, Osservatorio Internazionale per l'Economia del Mare, Fondazione G Technology, 012 Factory, Meridonare.  Oltre 70 le realtà che hanno aderito come sponsor per questo grande evento innovativo.

Altro aspetto da sottolineare è come l'evento sarà esclusivamente finanziato da sponsor privati e da una campagna di crowdfunding avviata sulla piattaforma Meridonare.

Info: www.meridonare.it/progetto/jazzinn-2018 https://www.meridonare.it/progetto/jazzinn-2018