Da qualche mese ho intrapreso un viaggio, per la precisione nel mondo dei papà separati in Italia. Ho intervistato due papà, che diversi motivi hanno scelto l’anonimato, una psicologa dell’OSA (OASI per papà separati) struttura presente nella cittadina di Modugno (BA).

4 milioni di padri separati in Italia, 800 mila sotto la soglia della povertà, sono i nuovi poveri, e abbiamo il dovere sociale di aiutarli verso un percorso di ricostruzione umana, sociale e genitoriale.

IN ITALIA:

✤ 4 MILIONI papà separati;

✤ 800 MILA vivono sotto soglia di povertà;

✤ 1 MILIONE e mezzo vive in situazioni drammatiche;

DOVE VIVONO?

✤ Per strada;

✤ Nelle loro auto;

✤ Tornano a casa dai genitori (se li hanno).

Sono lavoratori per lo più ma tra gli assegni di mantenimento, mutui di case non ce la fanno a

sostenersi neanche una casa in affitto.

Sono uomini senza lavoro e non possono fare nulla se non diventare CLOCHARD.

*DATI Erispes 2016