Se è vero che la crisi è causata da un eccessivo indebitamento e la spirale recessiva nella quale siamo entrati non porta altro che ad una maggiore depressione (ed indebitamento), perché non applicare la più semplice delle soluzioni.

Le immissioni di liquidità non vanno fatte alle banche ma direttamente al settore privato.

Alcuni giorni fa un amico mi ha raccontato di come il figlioletto sentendo parlare di crisi abbia detto "ma papà non possono stampare i soldi che mancano" …. Si, infatti li stanno stampando ma li stanno distribuendo in maniera sbagliata. Che senso ha stampare e prestare all'1% centinaia di miliardi di valuta che restano parcheggiati  nel sistema bancario mentre si chiede ai cittadini e alle imprese di pagare più tasse ? Se lo scopo è ridurre l'indebitamento senza avvitare l'economia in una spirale deflattiva che potrebbe durare altri 10 anni (forse più) le immissioni di liquidità vanno fatte direttamente al settore privato. I cittadini e le imprese riceverebbero il denaro su conti vincolati che andrebbero utilizzati esclusivamente per la riduzione del debito, nel caso restasse liquidità in eccesso questa verrà re-investita nel sistema.

Le banche ridurrebbero parte della loro esposizione tutelando la loro solvibilità e i cittadini /  imprese rimetterebbero in moto l'economia. Ovviamente poche persone perderebbero moltissimo potere e il settore finanziario perderebbe anche parecchi profitti, ma non voglio certo pensare siano in malafede.

L'effetto Cantillon spiega come il denaro "nuovo" di stampa abbia maggiore valore rispetto al "vecchio" . Se le iniezioni di nuova liquidità finiscono sempre in mano al vertice della piramide (il sistema bancario) una volta arrivato al settore privato quel denaro avrà perso di valore e sarà sempre più difficile fare acquisti e prosperare. Il settore privato sarà così sempre più costretto ad indebitarsi e avvitarsi in una spirale che giova solo a chi riceve denaro per primo.Un vero e proprio trasferimento di ricchezza dai poveri verso i ricchi.

In questo grafico invertito, l'aumento della massa monetaria in relazione al pil. Si sono stampati più soldi negli ultimi 4 anni che nei precedenti 100 ma l'economia non riparte.

Il denaro stampato fluisce dall'alto verso il basso (sistema piramidale)

Banca Centrale – Sistema Bancario – Settore Privato ? (No)

La soluzione potrebbe essere nel ridurre i debiti non dall'alto (che portano ad altri debiti) ma dal basso.

Banca Centrale – Settore Privato- Sistema Bancario  (SI)

In questo video la spiegazione e il funzionamento della stampa di denaro (al min 1.30 la spiegazione dell'effetto Cantillon. Per approfondire leggi anche cos'è l'effetto Cantillon )