Mare castellabate

Castellabate è un comune di circa 9000 abitanti posto sulla costiera Cilentana e inserito nel 1998 nella lista de I borghi più belli d’Italia. Il centro storico sorge a circa 280 metri sul livello del mare e a 4 chilometri dalle sue frazioni balneari. L’intero comune è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano riconosciuto dall’Unesco “Patrimonio Mondiale dell’umanità” nell’ambito del programma Man and Biosphere. Il paese conserva ancora la struttura architettonica e urbana medievale fatto di gradinate, vicoletti, stradine palazzi e case intercomunicanti dove domina la tipica pietra grigia cilentana.

Chi sceglie un hotel a Castellabate ha dunque la possibilità di alloggiare nell’antico borgo medievale che sovrasta dall’alto la costa anche se le location più gettonate sono le sue frazioni marine di Santa Maria di Castellabate, San Marco e Zona Lago. Il turismo in queste zone esiste sin dagli anni cinquanta quando le uniche strutture a disposizione erano prevalentemente appartamenti e casa vacanze che in realtà erano seconde case che nel periodo estivo venivano fittate ai turisti provenienti per lo più dalla regione Campania.
Col passare del tempo la situazione è radicalmente cambiata e oggi il turista che alloggia a Castellabate può scegliere tra hotel, appartamenti, casa vacanze, bed and breakfast, agriturismi, campeggi, villaggi turistici e residence. Un’offerta turistica che non ha niente da invidiare ai cugini della vicina costiera amalfitana e che anno dopo anno cerca di migliorarsi puntando sulla qualità dei servizi offerti. Ed è proprio della qualità che gli hotel a Castellabate hanno fatto il loro cavallo di battaglia. Tutto ciò ha contribuito a scoraggiare il turismo mordi e fuggi e di massa e a richiamare sempre più turisti stranieri. Il maggior afflusso giunge dalla Germania ma sono anche americani, olandesi e inglesi che prediligono queste zone soprattutto nei periodi di bassa stagione come giugno, settembre e ottobre.

hotel castellabate per famiglie

Una fama che si consolida anno dopo anno

Come già accennato in precedenza la notorietà di Castellabate nasce da molto lontano ma è soprattutto negli ultimi anni che essa è davvero all’apice. L’evento che più di tutti a contribuito a far conoscere Castellabate è senza ombra di dubbio la pellicola Benvenuti al Sud di Luca Miniero con Claudio Bisio e Alessandro Siani. Tutte le strutture ma soprattutto gli hotel a Castellabate hanno tratto vantaggio dal successo del film. Ancora oggi a distanza di anni sono ancora tanti i turisti che si recano sulla piazzetta del paese per ammirare l’ufficio postale che poi altro non è che il bar centrale del paese trasformato appositamente per le riprese del film.
Ma ad alloggiare a Castellabate e nei suoi hotel non sono solo turisti come ma anche personaggi famosi. Non tutti infatti sanno che nel 2011 ad alloggiare nel Palazzo Belmonte fu il vicepresidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden che assieme alla moglie trascorse qui qualche giorno. Mentre invece nel 2003 il celebre fotografo Bruce Weber scelse proprio Santa Maria di Castellabate per i suoi oltre 3.000 scatti che furono poi scelti per il calendario Pirelli: tra i protagonisti, Alessandro Gasmann e Enrico Lo Verso.
non alloggia in albergo ma oramai è come se fosse di casa a Castellabate l’attore Giulio Scarpati che ha ricevuto addirittura la cittadinanza onoraria la scorsa estate in occasione dell’uscita del suo libro dove racconta la sua infanzia trascorsa proprio a Punta Licosa con i suoi genitori.

Mare castellabate

Perché scegliere Castellabate e il Cilento per le vacanze?

Non è semplice dare una risposta esauriente visto che oggigiorno il turismo non è più quello di una volta e le scelte che portano i turisti a viaggiare sono le più disparate. Tuttavia è possibile tracciare un quadro generale sulle motivazioni che portano i vacanzieri a soggiornare in un albergo a Castellabate. La maggior parte lo fa perché è affascinata dal suo mare cristallino e dalle sue spiagge che si alternano tra lunghi tratti di sabbia e scogliere tipiche della macchia mediterranea. Infatti il periodo di massima affluenza è proprio quello estivo: gli hotel a Castellabate vicino al mare o direttamente sulla spiaggia sono tra i più gettonati ma è possibile scegliere anche strutture poco distanti dal mare dove la sera si può godere dello splendido tramonto del sole che si getta dietro l’isola di Capri. Glia amanti del mare oltre che rilassarsi in spiaggia possono noleggiare piccole imbarcazioni e ammirare alcuni splendidi scorci come punta Tresino o l’isola di Licosa, raggiungibile esclusivamente via mare. Quasi tutte le spiagge sono attrezzate con lidi dove poter noleggiare ombrellone e sdraio e che a pranzo offrono dei piccoli spuntini o piatti veloci. Non mancano però anche le spiagge libere o le calette dove non troverete di certo servizi balneari ma il tutto è compensato da acque cristalline immersi nella caratteristica macchia mediterranea.
Non a caso il mare e la costa di Castellabate sono dal 1972 sotto tutela biologica per preservarne il patrimonio naturale e ambientale, rappresentando uno dei primi esempi di parco marino in Italia. Nel 2009 è stata istituita “l’area marina protetta Santa Maria di Castellabate”. A conferma di tutto ciò un altro importante riconoscimento: dal 1999 Castellabate viene premiata dalla FEE con la Bandiera Blu per la qualità delle sue acque di balneazione, le spiagge e i servizi offerti.
Ma torniamo alle motivazioni di chi sceglie un albergo a Castellabate. Oltre agli appassionati del mare troviamo anche coloro che amano muoversi e spostarsi per scoprire le bellezze di tutto il territorio Cilentano. Uno dei grandi vantaggi di Castellabate è la sua location: da qui non molto distanti troviamo i templi di Paestum, le grotte di Castelcivita e gli scavi archeologici di Velia. Se alloggiate in hotel potrete usufruire di un banco escursioni dove potervi informare su tutto ciò che potete visitare. Alcune di esse richiedono un’intera giornata ma vi assicuriamo che ne vale davvero la pena. Gli amanti del mare possono partire la mattina e raggiungere Capo Palinuro, uno dei simboli di tutto il Cilento per la limpidezza delle sue acque e la bellezze delle sue grotte. Se invece amate la natura allora vi invitiamo a scoprire l’entroterra. Qui potrete fare rafting o canottaggio sul fiume Calore o fare delle bellissime passeggiate o trekking attraverso uno dei tanti sentieri naturalistici.

In genere, è risaputo, chi sceglie un hotel a Castellabate piuttosto che un bed & breakfast o una casa vacanza lo fa perché cerca servizi e agi che altre strutture non possono offrire. La differenza di prezzo che si paga in albergo è ampiamente compensata dalla ricca colazione a base di prodotti tipici locali come marmellate di fichi, crostate alla frutta e ricotta di bufala. Il pranzo e la cena poi conquisteranno i vostri palati con un mix di cucina sia nazionale che cilentana il tutto a base di pesce pescato in loco. Se volete sentirvi davvero coccolati provate ad alloggiare all’hotel Villa Sirio, una vecchia dimora padronale del ‘700 oggi ristrutturata e che ospita un albergo 4 stelle superior direttamente sul mare. Qui, d’estate, potrete cenare direttamente su una pedana montata sugli scogli e sentire il mare proprio sotto di voi. Tra i tanti l’hotel La Pergola situato nel corso principale di Castellabate, l’hotel Mareluna e L’Approdo situati sul porto di San Marco o l’hotel Pompeo nella zona Lago sono tra i più richiesti.

hotel castellabate

Non solo vacanze ma anche wedding

Si sa il turismo come molti altri settori non è esente da mode. E Castellabate con le sue strutture ricettive e i suoi hotel di prim’ordine non poteva di certo farsi trovare impreparata. Difatti negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede un turismo fino a qualche anno fa sconosciuto: quello del wedding. Si proprio così. E la cosa ancora più interessante è che si basa prevalentemente su turisti stranieri che scelgono di sposarsi qui. A dimostrazione di quanto appena detto, la nascita di agenzie sia internazionali che locali che grazie a wedding planners professionisti organizzano tutto nei minimi dettagli, dall’hotel alla cerimonia al rinfresco. Un turismo di nicchia per il momento ma che contribuisce ad attirare turisti in periodi di bassa stagione. Non parliamo di certo di matrimoni con trecento invitati…anzi. Addirittura il più piccolo matrimonio celebrato è stato di due persone: marito e moglie.

Molti turisti potrebbero lamentare il fatto che prenotando un hotel a Castellabate sia poi difficile da raggiungere. Ma questo è il bello e il brutto del Cilento se così lo vogliamo definire. L’assenza di arterie autostradali nelle vicinanze lo rende un borgo marinaro dove il tempo sembra essersi fermato. Assenza di traffico cittadino e dello stress di trovare sempre un parcheggio libero ne fanno uno dei punti di forza. Basti pensare che l’uscita autostradale più vicina per arrivare è quella di Battipaglia o di Eboli a circa 45 minuti d’auto. Certo potrebbe sembrare un po’ scomodo ma una volta giunti a destinazione potrete staccare sicuramente la spina.
Se dunque siete intenzionati a trascorrere anche solo un week-end o una settimana in estate a Castellabate e volete prenotare un hotel non avete che l’imbarazzo della scelta. Se siete tradizionalisti potete recarvi nella vostra agenzia di viaggi di fiducia e farvi consigliare. In alternativa oggi grazie a internet potete starvene comodamente sdraiati sul divano di casa e consultare tutti gli alberghi consultando tariffe, offerte e fotogallery. Scegli una vacanza fuori dal comune…scegli un hotel a Castellabate.

Link utili:

Hotel a Castellabate
Cosa visitare
Come arrivare