Che cos'è Guantanamo?

Il campo di prigionia di Guantanamo è una struttura detentiva statunitense di massima sicurezza situata sull'isola di Cuba. Essa è da tempo scenario di numerose polemiche, scatenate principalmente, dalle cattive condizioni detentive a cui sono sottoposti gli ospiti. Per anni i familiari dei detenuti hanno cercato di portare sotto i riflettori dei media la difficile situazione degli incriminati, ma ogni forma di denuncia non ha ricevuto la risonanza sperata.

Dopo l'ufficializzazione di un presunto sciopero della fame organizzato dagli ospiti della struttura carceraria, il noto gruppo di hacker Anonymous, ha deciso di schierarsi con i prigionieri, annunciando futuri attacchi alla struttura.

Come hanno risposto le istituzioni?

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama non ha ancora definito la sua effettiva posizione in merito, ma la direzione gestionale del carcere ha deciso di disattivare tutta la rete Wi-Fi presente sulla base navale di Guantanamo, bloccando principalmente gli accessi ai Social Network come Facebook e Twitter.

Dopo il centesimo giorno di sciopero, Anonymous ha effettuato il suo primo attacco informatico bloccando incredibilmente i server della base.

La loro pubblicazione:

"Siamo solidali con gli scioperanti di Guantanamo, non ci fermeremo finché la struttura detentiva non sarà chiusa."

Anonymous

Attualmente il tenente colonnello Samuel House (portavoce delle autorità militari del campo) durante una conferenza stampa, ha negato l'effettiva restrizione della connettività, assicurando la grande sicurezza della base.