analytics grafico

Dalle 20.45 circa del 2 giugno 2019 il colosso del web mondiale è down. Il primo servizio a crollare è stato sicuramente quello più utilizzato da chi si occupa di web. Google Analytics, lo strumento di Google che permette il monitoraggio in tempo reale del traffico del proprio sito web.

#Googledown tutti i servizi di Google Cloud Platform

monitoraggio google analytics
in foto: monitoraggio google analytics

Problemi anche per Youtube, Google Adsense e Google Play Store, che continua a dare messaggi di errore. Down anche SnapchatGmail e Vimeo – quest'ultimo praticamente inaccessibile – che stanno avendo problemi.

Su Twitter, il mondo ha iniziato a chiedersi immediatamente cosa stia succedendo.

Tra le ipotesi più bizzarre c'è la fine del mondo.

Le spiegazioni potrebbero essere, probabilmente 2, un problema ai server di Google Cloud Platform che tutti i servizi utilizzano e quindi ogni problema sulla piattaforma si ripercuote quindi sui loro server. Oppure l'aggiornamento annunciato da Google abbia mandato il tilt tutti i sistemi.

In arrivo un nuovo aggiornamento Google – June 2019 Core Update

Domani, stiamo rilasciando un aggiornamento dell'algoritmo di base, come facciamo diverse volte all'anno. Si chiama aggiornamento core del giugno 2019. La nostra guida su tali aggiornamenti rimane come abbiamo già visto in precedenza.

Alle 00:15 del 3 giugno Google Analytics è ripartito e lentamente anche tutti gli altri servizi stanno riprendendo a funzionare.