Il nostro pianeta va salvaguardato innanzitutto dall'uomo: è questo il monito che emerge dalla Giornata della Terra 2018.  Il grande allarme delle associazioni ecologiste è dedicato in particolar modo al mare, per troppi anni oggetto di scarsa attenzione, educazione e formazione.  La più grande risorsa gratuita disponibile per il genere umano vede oggi la plastica come nemico numero uno da affrontare senza esitazione.

Da diversi anni INSTALL, società italiana operante nel settore delle geoscienze, collabora con l'Associazione Marevivo mettendo a disposizione le tecnologie innovative per individuare precisamente il posizionamento dei rifiuti presenti sui fondali marini, che potranno così essere rimossi.   In due operazioni nelle acque di Napoli sono stati rimossi oltre 300 copertoni di gomma da Nisida (cliccare qui )  e alcuni rifiuti dallo spazio di acqua antistante Colonna Spezzata (cliccare

) . 

Secondo Gennaro Illiano, CEO INSTALL " l'ambiente va tutelato seguendo tre direttrici: educazione, tecnologia e formazione.  L'educazione delle nuove generazioni e la formazione vanno di pari passo. Con la nostra Academy abbiamo formato tantissimi professionisti di settore, ma anche giovani di istituti nautici nei progetti di alternanza scuola-lavoro. Per ciò che concerne la tecnologia,  possiamo oggi disporre di droni marini in grado di segnalare e volendo anche prelevare i rifiuti dal mare.  In Norvegia pur essendo partiti dopo di noi, oggi questo modus operandi è quasi prassi quotidiana. Dobbiamo trasferire anche agli Enti Pubblici la mentalità necessaria per tutelare il mare, intervenendo ad esempio nella lotta ai rifiuti plastici, oggi vero e proprio "cancro" del mare sia per la flora che per la fauna".

Nelle prossime settimane la INSTALL promuoverà la SUMMER ACADEMY,  iniziativa di formazione per tanti giovani interessati a partecipare in maniera attiva alle nuove opportunità proprie dell'economia del mare e nel contempo a divenire veri e propri guardiani della risorsa mare a salvaguardia dell'ecosistema marino.   Il progetto INSTALL Summer Academy sarà lanciato in anteprima in Italia in Campania e Calabria  ed in Francia.