Se siete affascinati dalla cultura millenaria cinese e dalle sue tradizioni culinarie, questo evento promosso dal ristorante Dao è da segnare in agenda.

Dongzhi Festival, ovvero il solstizio d’inverno, si celebra durante l’undicesimo mese del calendario lunare cinese.

Indica la data in cui si manifestano il giorno più breve e la notte più lunga dell’anno.

Una festa che affonda le sue radici ai tempi dell’antica Dinastia Han (202 a.C. – 220 d.C.), è l’ultima dell’anno e ricorre sei settimane prima del Capodanno cinese.

Le celebrazioni di questo avvenimento trovano origine nella filosofia yin-yang, secondo la quale il solstizio d’inverno rappresenterebbe il punto di incontro tra il culmine di freddo e oscurità – caratteristiche yin – e la svolta verso un nuovo inizio evolutivo di yang, che porta con sé luce e calore.

Dal 21 al 23 dicembre da Dao Restaurant ci saranno tre giorni dedicati alla festa del solstizio d'inverno con piatti speciali dedicati alla festa che si possono ordinare: ravioli con maiale ed erbe cinesi oppure ripieni di pesce e molti altrispaghetti in brodo con agnello e cavolo cinese, anatra alla pechinese, spigola in agrodolce o pancia di maiale a lenta cottura.

Per concludere la serata si potranno gustare i tangyuan: palline di farina di riso, semplici oppure farcite, cotte e servite in brodo bollente, che simboleggiano la prosperità e l’unità del nucleo familiare.

Il Dongzhi Festival sarà l'occasione per poter assaggiare gelato al gelsomino e sorbetto al lichi  dalla gelateria Come il Latte e il panettone al mandarino e maroni di Francesca Castignani della pasticceria Belle Helene.

***********

Per info e prenotazioni: 06 87197573

DAO CHINESE RESTAURANT

Viale Jonio 328/330 Roma