Questa storia prende il via da Sorrento, ma col mare ha poco a che fare. Studi classici e poi una laurea in legge, tesi in storia del diritto romano, ma una voglia matta di raccontare storie. Due libri editi su Costituzione e legalità, ma poi mi ritrovo a organizzare eventi culturali, intervistare personaggi dello showbiz e scrivere di televisione. Troppo Dott. Jekyll e Mr.Hide? Me lo sono sempre chiesto. Intanto proviamo a raccontarle queste storie: storie che i media amplificano, storie che emozionano e indignano. Ma senza prenderci troppo sul serio. Del resto "ognuno ha diritto al suo quarto d'ora di celebrità"
TWITTER

Biagio Verdicchio

Oronero. Il ritorno di Giorgia che non canta d’amore, ma di rispetto
I morti di “fama” nella triste casa degli “ex” vip
La sostenibile leggerezza di Amadeus
Maurizio Casagrande: “La comicità? Nasce dall’intelligenza e dalla cultura”
Al Social World Film Festival i sogni diventano realtà
Rischiatutto 2016. Nostalgia canaglia…
Un gioiellino “Troppo Napoletano”
Laura & Paola. E il sapore di una tv che non c’è più
Vince Erica, ma a Masterchef sono altri ingredienti a rendere unico il piatto