L'avvocato di Arturo Borrelli sarà ricevuto in Vaticano dopo che il suo assistito si è ammanettato per protesta contro l'indifferenza che lui sente nei confronti del suo caso da parte della Santa Sede. Potrà avere notizie del processo contro il sacerdote che avrebbe abusato di lui da bambino a Ponticelli, quartiere della periferia napoletana.

Giovedì 14 febbraio Arturo potrà avere risposta alle domande che gli hanno distrutto la vita: dove si trova ora don Silverio Mura, il sacerdote che avrebbe abusato di lui quand’era adolescente?

Arturo Borrelli è salito agli onori delle cronache per aver denunciato di aver subito abusi sessuali dal prete quando era adolescente. Si è ammanettato nei pressi del Vaticano come protesta contro la reticenza con cui, secondo lui, la Santa Sede segue il suo caso. È stato scortato in commissariato e denunciato per ‘procurato allarme' lunedì scorso: "Mi hanno denunciato perché non potevo fare la manifestazione, ho fatto le foto segnaletiche. Non è giusto che noi vittime veniamo trattate così".