Rimaniamo nel vecchio continente e vediamo quali sono le 5 città da non perdersi in Europa.
Roma: la prima città da menzionare non può che essere questa. La nostra bellissima capitale è la meta preferite di tutti quei turisti che vogliono visitare la città più bella del mondo, la culla dell'umanità. Roma è un vero e proprio museo a cielo aperto che riesce a coniugare cultura, bellezze architettoniche, prelibatezze culinarie e molto altro ancora.

Qui si trova tutto quello che si desidera e quando la si visita è proprio come ritrovarsi al centro del mondo. Per visitare Roma si trovano delle soluzioni accessibili a tutte le tasche, a partire dai tanti voli low cost che partono dalla maggior parte degli aeroporti italiani ed europei, che permettono di raggiungere la città anche se si ha un budget abbastanza ridotto.

Siviglia: centro culturale tra i più importanti in Spagna, nonché capoluogo della comunità autonoma

dell'Andalusia. Siviglia è la quarta città più grande della nazione e una di quelle che meglio ne rispecchia lo spirito. Le bellezze architettoniche si fondono a quelle paesaggistiche e il tutto si unisce al calore del posto e al divertimento. Imperdibili sono la Giralda, la Cattedrale e, ancora, l'Alcazar e l'Archivio delle Indie che sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Molto rilevante la vita notturna, tutta da scoprire e da amare.

Budapest: città dell'Est Europa che per molto tempo è stata sottovalutata e che, invece, oggi inizia ad avere il successo che merita. Budapest si divide in due parti: una zona più antica, ossia quella di Buda, e una più moderna, ossia quella di Pest. A dividere le due zone ci pensa il bel Danubio blu, che scorre maestoso per tutta la città e la caratterizza. Il Parlamento di Budapest e, dall'altro lato del fiume, il castello, sono alcuni tra i monumenti più belli in Europa e meritano senza dubbio una visita approfondita. Imperdibile anche il quartiere ebraico, oggi ricco di locali molto alla moda, le famose terme e i pub nelle rovine, come il celeberrimo Szimpla Kert.

Lisbona: anche questa è una città da visitare almeno una volta nella vita. Del resto si tratta della capitale di una nazione, il Portogallo, che da sempre mescola culture, tradizioni differenti e che, pertanto, è molto interessante da scoprire. Tra le prime cose che colpiscono di Lisbona ci sono, senza dubbio, le stradine del centro storico, tra le quali perdersi è d'obbligo. Tutti da scoprire sono gli edifici in stile neoclassico della Baixa e da non perdere è anche un giro sulla celebre funicolare “Elevador da Bica”.

Berlino: anche se non si direbbe, Berlino è una delle capitali europee più economiche che ci siano, oltre che una delle più belle in assoluto. La città, meta di tantissimi turisti di tutte le età, offre tantissime possibilità a chi vuole viaggiare ma non ha un budget molto elevato. La Porta di Brandeburgo o Potsdamer Platz sono solo due delle bellezze di Berlino, che da sole, però, valgono l'intera visita. Prenotando con largo anticipo e cercando tutte le offerte migliori, si può soggiornare a Berlino, anche nei quartieri più cool, con budget davvero ridotti, vivendo al massimo la bellezza della città.

Questi sono solo 5 esempi di bellissime città da non perdersi: ce ne sono molte altre, ma da qualche parte bisognerà pur cominciare.