Si festeggia oggi la prima giornata internazionale del jazz promossa dall'UNESCO che crede nella musica come: "Uno strumento di sviluppo e crescita del dialogo interculturale volto alla tolleranza e alla comprensione reciproca"

La proposta sviluppata negli Stati Uniti, è stata accolta oltre che dall'Italia anche da Argentina, Brasile, Ecuador, Egitto, Germania, Ungheria, India, Israele, Giappone, Messico, Filippine, Polonia, Spagna, Sri Kanka, Uganda, Tanzania e Francia.

In Italia l'evento sarà svolto a Roma presso l'Auditorium Parco della Musica con un concerto ad ingresso gratuito. Inoltre, attenzione per l'occasione anche da parte di Rai3 che vedrà Renzo Arbore, protagonista alle 21.05 dello speciale di Sfide con “Renzo Arbore, la vita e’ tutta un Jazz” e Stefano Bollani, alle 23.00, con “Sostiene Bollani Speciale”, un viaggio musicale in diretta, in compagnia di Caterina Guzzanti e di grandi interpreti del Jazz.

Data l'occasione, ecco dieci brani che ritengo particolarmente significativi, date le innumerevoli reinterpretazioni e famosi sopratutto per essere stati ripresi in un numero infinito di spot pubblicitari.

1) Herbie Hancock – Cantaloupe Island

2) Dave Brubeck – Take Five

3) Miles Davis – So What

4) Ella Fitzgerald and Louis Armstrong – Summertime

5) Glenn Miller – In The Mood

6) John La Barbera (Buddy Rich) – Dancing Men

7) Duke Ellington – It don't mean a thing

8) Benny Goodman – Sing, sing, sing

9) Horace Silver – Nutville

10) Django Reinhardt – Minor swing