Originaria di Como, vive da oltre 10 anni nella Capitale. Ragioniera con specializzazione in strategia d’impresa, con la gravidanza scopre il piacere della cucina, del buon cibo e una particolare attenzione verso i Social Media. Content manager, Social Pr e Illustratrice. Con sagacia e dinamicità, sta emergendo nel mondo della comunicazione enogastronomica, analizzando tendenze internazionali, partecipando a eventi e show cooking, valorizza la buona cucina italiana e collabora con chef di prestigio e famose food blogger. Il suo intento é di trasmettere emozione ed entusiasmo per l’immenso mondo del food & wine, un mondo che non é spettacolarizzazione televisiva, un mondo, invece, fatto di passione, sacrifici, studio, attenzione, ricerca e creatività. contatti: francycava80@gmail.com
Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Napoli “Federico II”, docente a contratto di “Economia ed Organizzazione Aziendale” presso l’Ateneo federiciano (anni 2003-2010), giornalista pubblicista e formatore, Leonardo Lasala si è sempre occupato di small business innovative, ed in particolare di modelli di sviluppo in rete. Fondatore del gruppo Network and Directional Business Consulting è oggi Direttore del quotidiano telematico “Hi Tech Paper “ e consulente di importanti gruppi imprenditoriali operanti in ambito ICT.
Sono nato a Pomigliano D'Arco e vivo a Casalnuovo di Napoli. Ho fatto studi tecnici, ITIS prima e ingegneria poi. Sarò per sempre al 3 anno fuori corso di Ingegneria gestionale con otto esami dalla laurea. Nonostante il mio percorso scolastico, mi interessano molto di più politica e filosofia. Cerco di essere sempre di parte e mi urtano alquanto quelli che si dichiarano (fingendo) super partes. Non faccio quasi niente per passione, la politica per esempio, per me è un dovere morale/civile.
Un paio di lauree, un taccuino sempre in valigia e tanta voglia, in ogni cosa, di arrivare sino alla sostanza. Gli anni passati a lavorare all'estero e le peripezie in giro per il mondo non hanno contribuito a fare di me una persona seria, ma mi hanno dato modo di conoscere il fotografo che dà oggi un volto a tutti gli articoli, Giacomo Latorrata. In continua lotta tra il "sono in ritardo" e il "cosa aspetto", molto brava con il tempismo e molto meno con la puntualità, anni fa ho messo la testa a posto. Ma non ricordo dove.
Giornalista, videomaker e autore televisivo. Sono laureato in Scienze Pedagogiche all’Università degli Studi di Bari. Nel 2016 ho creato «The Walking DAD Story» un blog e una fanpage dedicata ai papà e alla genitorialità responsabile.
Laureato in scienze politiche, e 30anni di giornalismo alle spalle. Ho vissuto gli ultimi 20anni fra Cile, Agentina, Spagna, lavorando come corrispondente di agenzie e facendo cooperazione internazionale.
Classe '93, da sempre ho la passione per il giornalismo e la scrittura, passione che viene messa alla prova scrivendo articoli per varie testate giornalistiche soprattutto online, molto interessato al mondo del food&wine. La passione per l'attualità e il mondo dell'informazione sono due interessi che mi hanno sempre accompagnato, sono anche un appassionato di sport. Ex Vice Presidente per le Pubbliche Relazioni per l'associazione studentesca AIESEC Napoli Federico II ed Erasmusland Napoli. Giornalista pubblicista e dottore in Ingegneria Meccanica con laurea conseguita presso l'Università Federico II di Napoli.
Dopo aver ottenuto una laurea in filosofia all’Università di Napoli ed un Master in filosofia alla Sorbona di Parigi nel 2006 inizia a lavorare per l'agenzia nazionale ANSA, al desk di ANSAmed. Da Parigi - dove attualmente svolge un dottorato in filosofia presso l’Ecole Doctorale dell'Università di Parigi VIII – collabora con la rivista ResetDoc, con la rivista Micromega (La Repubblica), con il quotidiano online Linkiesta e con la rivista per il Mediterraneo BabelMed. Nel 2012 ha pubblicato un libro sulla censura e sull'arresto di giornalisti in Turchia dal titolo Sansür: Censura. Giornalismo in Turchia (Bianca&Volta)
Professore ordinario di Diritto processuale penale nell'Università di Foggia. Giornalista pubblicista. Editorialista e collaboratore della Redazione Cultura e Spettacoli del quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno. Editorialista e collaboratore del settimanale Guida al Diritto. Membro del CUPAC (Centro universitario di promozione delle attività culturali) dell'Università di Foggia. Temi preferiti: processo penale, diritti umani, media, politica, cinema, musica. Interessi e passioni: cinema, musica, teatro, letteratura, arte.
15.12.1993, in una fredda mattina di Dicembre porgo il mio primo saluto alla vita. Sono cresciuta tra odori e sapori del quartiere ebraico di Roma, un profumo che porto sempre dentro di me. Fin da piccola, grazie a mia madre, ho maturato un grande amore per la lettura e la scrittura. Tutto è iniziato al liceo, quando decisi di raccontare il mondo che vedevo e come lo vedevo. Una volta diplomata, ho iniziato a frequentare il corso di laurea in "Scienze della Comunicazione" e, nonostante la giovane età, comincio a scrivere per alcune testate giornalistiche e diversi blog. Amo la moda da sempre. Progetti futuri? Scrivere un libro!
L'infanzia in Abruzzo e la maturità a Roma: la pluriclasse nel piccolo villaggio dell'entroterra, gli studi universitari nella stupenda L'Aquila e la professione nella capitale. Sono manager di un'azienda che mi ha insegnato che l'innovazione non è lotta per la sopravvivenza ma sopravvivenza della lotta.
Classe 1982, giornalista pubblicista e studentessa perenne. Nonostante la veneranda età insegue una laurea in Scienze della Comunicazione. Collabora con GolDiTacco.it e TerzaStella.it. Amante dello sport, della musica dell'arte, della storia e delle Serie TV. Opinionista TV per Top Planet e sognatrice a tempo pieno.
Ho conseguito la laurea in Economia dei Mercati e dei Sistemi Turistici preso la Facoltà di Rimini, Unibo. Con il progetto tesi di laurea ho vinto il patrocinio dell’Unesco ideando un programma didattico incentrato sulla tematica “acqua nel mondo”. Collaboro con la ONG Africa ’70 con la quale, in Guatemala, ho sviluppato progetti di turismo responsabile in aree rurali indigene, da cui è sorto The Labyrinth, ed ho effettuato indagini sullo sfruttamento dei popoli indigeni all’interno delle “haciendas” concentrandomi sulle loro pessime condizioni di lavoro, sulla generale violazione dei diritti umani cui sono sottoposti e sulla dominante situazione di miseria presente nei villaggi. Collaboro con il quotidiano online Fanpage.it e pubblico articoli occasionalmente su riviste telematiche dedicate al turismo.
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Appassionata di tecnologia e moda. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.
Classe ’93, studente presso l’Università del Salento, aspirante giornalista, web writer per alcuni siti internet, speaker anche per gioco, ex arbitro di calcio. Speaker di Salentuosi – La Radio Sale dove conduco, la domenica dalle 15 alle 18, “Teste di Calcio in campo”. Dal 19 maggio 2016 sono rappresentante degli universitari. Da settembre 2016 collaboro con LecceNews24.it.
Napoletano verace, classe '92. Giornalista, politicante, aspirante cineasta. Faccio parte di un popolo composto da 60 milioni di ct ma che non riesce a mettersi d'accordo neanche su chi debba giocare in difesa. Sport, cinema, musica, politica sono tutta la mia vita e spero che il mondo non distrugga quanto di bello ci resta perchè altrimenti sarò costretto a chiudere bottega ed a rimanere fermo. La cosa che più mi distrugge è la noia, la seconda la curiosità perchè "Non posso vivere se non faccio lavorare il cervello, d'altronde, per cos'altro vale la pena vivere?" tanto per dirla alla Sherlock Holmes
Parallelamente alla scrittura con i “binari” ai lati della tastiera, a cui do vita come avvocato e magistrato onorario, mi piace dare spazio alla scrittura creativa. Ho quindi cercato di approfondire metodologie e tematiche del web-journalism, con corsi e stage redazionali. Sono giornalista pubblicista e figuro tra i promotori del movimento del “socialtrekking” e dell'omonimo blog, ispirato alla filosofia del turismo responsabile e interattivo. Non mi faccio mancare ampie razioni di post e articoli su ambiente, turismo, diritto ed economia, nei blog e giornali online.
Nata a Napoli il 06/09/1987 in una famiglia operaia, padre impiegato e madre casalinga. Ha iniziato i suoi studi all'età di 3 anni, si è diplomata nel 2006 in socio-psico-pedagogia. Successivamente si iscrive all'Orientale di Napoli dove consegue a pieni voti nel 2011 la laurea in Lingue e Culture Comparate, sezione giapponese e inglese. Nello stesso anno si iscrive all'albo dei giornalisti della Campania,collabora in blog e in varie testate cartacee, televisive e on-line. Nel giugno 2013 consegue l'attestato di Addetto Stampa e si iscrive a Autori Fanpage.
Sono nato dove il sole riscalda la terra e dove il silenzio esiste e si può ascoltare. Nel 2014 ho conseguito la laurea magistrale in Lettere. Collaboro come blogger per HuffingtonPostItalia, GliStatiGenerali e Linkiesta. Leggo, scrivo, cerco notizie – interessanti per me e per chi mi leggerà –. Vivo a Roma tra il suo ineluttabile fascino e il suo irrimediabile caos.
Sono nata e cresciuta tra gli odori del mare e i profumi tipici del Sud, tra le casette colorate e addossate le une alle altre della mia piccola isola, Procida, musa ispiratrice nel tempo di numerosi artisti. Laureata in sociologia, sensibilmente attenta alle tematiche psicosociali e antropologiche. Da che ricordo amo leggere, dai classici della letteratura agli autori contemporanei. Appassionata di cinema e serie tv americane, mi ritengo una cinefila accanita e una serie- tv dipendente. Scrivo per una testata giornalistica occupandomi della sezione Cinema e tv. Uno dei miei sogni? Riuscire ad intervistare un giorno Johnny Deep.
Parlo troppo, fisso il vuoto, rido da sola e inciampo sempre. Nei negozi. A comprare vestiti. Perché i vestiti danno più soddisfazioni delle persone.
Nasce a Foligno (PG) nel 1985, si trasferisce con la famiglia in Francia dopo la nascita per tornare nel 1998 in Italia. Consegue il diploma in informatica industriale nel 2005 e si iscrive alla facoltà di scienze politiche relazioni internazionali dell’Università degli studi di Perugia. Nel 2011 inizia la collaborazione con il quotidiano online 2duerighe.com del quale è ora responsabile degli Esteri occupandosi anche di attualità. Ha curato le elezioni repubblicane e presidenziali americane e ha pubblicato il libro inchiesta “Anonymous - Luce sulla guerra nell’ombra” (Gruppo Editoriale L’espresso S.p.A, 2013)
Nato nel 1961 a Arbil, nel Kurdistan dell’Irak. Ha vissuto in patria il destino delle famiglie dei perseguitati politici. 32 anni fa si è trasferito in Italia, dove oggi lavora come giornalista per diverse testate nazionali. Prima responsabile culturale, poi, fino al 1998, presidente della Comunità curda in Italia, si è sempre impegnato per la diffusione della cultura del suo popolo in Italia ed è stato il direttore del periodico curdo «Hetaw». Fondatore dell’Associazione per i diritti del popolo curdo, è membro della Kurdish Cultural Society Society. Attualmente è direttore del portale curdo www.panoramakurdo.it
Sono nato a Teramo. Ho 56 anni. Sono impiegato come operatore informatico in una azienda a partecipazione pubblica. Il luogo più distante che ho raggiunto è stato il Santa Claus Village at the Arctic Circle in Rovaniemi, Lapland, Finland. Mai stato in America.
Giancarlo Avolio è nato a Napoli nel Dicembre del 1975. Ingegnere delle Telecomunicazioni, lavora al reparto IT della maggiore compagnia croceristica italiana. Scrittore di thriller, ha pubblicato 3 romanzi, "La Vendetta di Efesto", "Linea 1 Reazione Mortale" (Massa Editore) e infine "La Moneta del Riscatto" (Lampi di Stampa Editore), ottenendo il favore della critica e dei lettori. Il suo sito internet è www.giancarloavolio.it
Questa storia prende il via da Sorrento, ma col mare ha poco a che fare. Studi classici e poi una laurea in legge, tesi in storia del diritto romano, ma una voglia matta di raccontare storie. Due libri editi su Costituzione e legalità, ma poi mi ritrovo a organizzare eventi culturali, intervistare personaggi dello showbiz e scrivere di televisione. Troppo Dott. Jekyll e Mr.Hide? Me lo sono sempre chiesto. Intanto proviamo a raccontarle queste storie: storie che i media amplificano, storie che emozionano e indignano. Ma senza prenderci troppo sul serio. Del resto "ognuno ha diritto al suo quarto d'ora di celebrità"
Ho provato a tirare le somme e mi pare che le cose siano sempre diverse da come appaiono e da come ce le aspettiamo. L'unico modo per sopravvivere è buttare via la zavorra, le sovrastrutture abitudinarie, i cliché e cercare di sbagliare con la propria testa. Non omologatevi!
Mi interesso di energia e di temi ambientali. Ogni essere umano dovrebbe avere il diritto/dovere di lasciare dietro se un luogo migliore rispetto a quello che ha trovato. In realtà mi accontenterei di lasciare una via perfettibile nel tempo e non un vicolo cieco.
Silvia Buffo, 1985. Giornalista e imprenditrice, la sue startup operano nella Comunicazione. Cultore di Materia in Letteratura italiana, studiosa e amante della classicità. Si occupa di Formazione, tenendo a Roma seminari sul Web Writing. Si autodefinisce un’idealista. Scrive di Cultura, in primis. “La bellezza è promessa di felicità” è il suo motto, che ha delicatamente rubato a Stendhal.