I Simpson, si sa, è un programma a dir poco geniale che riesce a coniugare comicità, arte e cultura pop come nulla al mondo riesce. Il The Economist, in uno dei suoi tanti articoli in cui analizzava il successo della Famiglia Gialla, scrisse che "Un qualsiasi fenomeno può dirsi entrato nella cultura di massa solo dopo che è stato rappresentato satiricamente in The Simpsons" ed un fenomeno di massa da qualche anno coinvolge l'America e gran parte del mondo: la Serie Tv (e la collana di libri) di Game of Thrones.

L'opera di Matt Groening non è nuova agli omaggi alla serie, una delle più belle gag del divano degli ultimi anni riguarda proprio la creatura di George R.R. Martin, ma questa volta gli autori si sono superati con una dedica sofisticatissima: nella puntata che andrà in onda oltreoceano il 3 maggio ci sarà un nuovo personaggio, Annika Van Houten, la cugina tedesca di Milhouse (che ad onor del vero ha origini italiane e olandesi).

Fin qui tutto ok, i personaggi vanno e vengono, ma sapete chi presterà la voce al personaggio? Carice van Houten, la bellissima sacerdotessa Melisandre del Trono di Spade che, caso della vita, ha lo stesso cognome (fatta eccezione per la V minuscola), del migliore amico di Bart Simpson. Un omaggio dunque, ad una saga e ad un'attrice che si sta facendo un nome negli USA.

Ad annunciarlo in esclusiva è stato il sito ex.com che ha poi trovato l'appoggio delle pagine social dei The Simpsons dopo  gli omaggi a Sam Simon che ci ha lasciati ieri.

Le altre guest star della 26esima stagione saranno l'ex membro dei Van Halen, Sammy Hagar; uno dei protagonisti di Parks and Recreation, Nick Offerman; Will Forte, apprezzato in Italia per How I met your mother e Nebraska e, udite udite, Pharrell Williams, che non ha bisogno di presentazioni.