VEVO è un vero e proprio colossal della distribuzione on-line di videoclip musicali, che negli anni ha costruito un vero e proprio impero grazie a contratti di partnership con Google (youtube) , yahoo (yahoo stream) daylimotion, e molte altre piattaforme di video streaming.

VEVO rappresenta una delle più grandi aziende in questo settore, e possiamo dire che detiene un monopolio nel mercato musicale dei videoclip, senza eguali, questa sua superiorità, rispetto a tutti i suoi competitors, è dovuta al fatto che tra i suoi azionisti di maggioranza, figurino aziende come Sony Music e Universal Music, due Major discografiche, tra le più grandi e potenti del pianeta, e dalla cui collaborazione non poteva che venir fuori una miniera d'oro. Ma la loro unione da sola non basta e la ricetta del successo necessita di un ulteriore ingrediente, il leader del Video sharing, Youtube, e dei motori di ricerca Google, sono anch'essi con le mani in pasta, Google detiene infatti una piccola quota del'azienda VEVO, appena il 7% del pacchetto azionario, quota di minoranza che gli ha però permesso di stringere accordi di partnership, e dare alla sua Youtube, una posizione di rilievo nella distribuzione dei video firmati VEVO, che negli ultimi anni registrano una crescita sempre maggiore. Si parla infatti di un aumento progressivo di oltre un miliardo e mezzo di visualizzazioni ogni mese.

VEVO è in piena eldorado, ma per qualche motivo, apparentemente sconosciuto, i principali azionisti , Sony Music ed Universal Music, avrebbero deciso di vendere le proprie quote. Vane le resistenze di Abu Dabi Media, socio di minoranza dell'azienda, e le trattative sembrerebbero giù iniziate.

Secondo Bloomberg infatti i principali interessati all'acquisto di VEVO sembrerebbero l'insospettabile Dreamworks Animation e Liberty Media, holding statunitense nel cui pacchetto aziendale figurano numerose emittenti sportive e Discovery Channel.

https://www.youtube.com/watch?v=7C7nTuQKAcU&list=PLDE24fYcJzdlcX4ZbzZnKMDISg6OJx_uY