Le sfinci di riso messinesi sono delle polpette di riso dolci e sono un piatto della tradizione siciliana molto famoso e consumato soprattutto a carnevale. Buone, facili e veloci sono sicuro che le sfinci vi regaleranno grandi emozioni.

A seconda della città della Sicilia in cui si preparano, esse variano sia come ingredienti sia come denominazione.
A Catania, per esempio, si chiamano crespelle di riso, nel messinese, invece, si chiamano, appunto, Sfinci.
Si mangiano soprattutto il giorno di San Giuseppe, il 19 Marzo, nel periodo di Carnevale o per la festa del papà. Ciò nonostante, noi siciliani ci siamo talmente affezionati alla ricetta che non è difficile trovare le sfinci nelle friggitorie o rosticcerie durante tutto l’anno.

INGREDIENTI PER 35 SFINCI CIRCA

400 gr di riso per risotto
1 lt di latte intero
100 gr di Farina
80 gr di Zucchero
1 bustina di lievito per dolci
La scorza di un’arancia
Sale e cannella in polvere q.b.
Olio di semi d’arachide per friggere
Zucchero e Farina 00 per impanare