dal blog di
11:34

Serie Tv: la nuova stagione

Anche se buona parte delle spiaggie sono ancora affollate, l'estate ha iniziato la sua ineludibile fase calante e, come da copione, le tante emittenti televisive italiane e non stanno riassestando i palinsesti in vista della stagione autunnale. Quali sono le novità e gli appuntamenti più importanti della futura programmazione?

Serie Tv: la nuova stagione.

Anche se buona parte delle spiaggie sono ancora affollate, l’estate ha iniziato la sua ineludibile fase calante e, come da copione, le tante emittenti televisive italiane e non stanno riassestando i palinsesti in vista della stagione autunnale. Quali sono le novità e gli appuntamenti più importanti della futura programmazione?
Sicuramente per i tanti appassionati di misteri non passerà inosservato il capitolo finale di Fringe, erede naturale di “X-Files“, giunto ormai alla quinta stagione e pronto, finalmente, a sciogliere tutti i misteri attorno Olivia&co.
Autunno che presenta altre importanti conferme, ed in particolare la settima stagione di Dexter che, dopo il finale scioccante della sesta stagione, siamo sicuri giungerà ad un punto di svolta dell’intera serie, rinnovata nel frattempo dalla produzione per altri due anni.
Infine, tra le poche serie confermate dello scorso anno, spicca Homeland, forse l’unica vera grande novità della stagione appena passata.
Riguardo le novità invece, da buon fan di Friends non posso sorvolare sul ritorno di Matthew Perry sul piccolo schermo con la serie Go On. L’ex Chandler Bing interpreterà qui il ruolo di un giornalista sportivo, appena diventato vedovo e costretto a frequentare un “particolare” gruppo di terapia. La serie, che ha già debuttato in America, ha raggiunto ottimi ascolti e potrebbe essere veramente una delle sorprese più interessanti dell’autunno.
Anche un altro friendsino, Matt le Blanc, pare aver trovato una nuova dimensione con, Episodes, serie ancora inedita in Italia ma già giunta alla seconda stagione negli Usa. Qui Matt interpreta Matt, ossia un attore che non riesce a trovare più una buona parte dopo per anni essere stato Joey Tribbiani.
Infine, l’ultima novità che suscita la nostra curiosità è 666 Park Avenue, definito giustamente un mix tra Shining e Rosemary’s Baby. La trama ruota attorno ad un edificio, il The Drake, in cui accadono eventi particolari e da cui nessuno riesce a staccarsi. Nel cast Terry O’ Quinn (Locke di Lost) e Vanessa Williams (già vista in Desperate Housewives).
Non resta che augurarvi buona visione, ne vedremo delle belle!

segui fanpage

segui Andrea De Mauro

ALTRI DI Andrea De Mauro
A meno di 12 ore dalla chiusura del mercato, prime osservazioni sul mercato (mancato) del Napoli

Alla vigilia di Dortmund è un quesito a tenere banco: cambio modulo e 4-3-3? Forse qualcosa in più di una suggestione. ..

Dopo la prima apparizione al San Paolo per il Napoli di Benitez, si può tracciare un bilancio parziale per capire questa squadra come va e cosa può riservarci nel corso della stagione.
STORIE DEL GIORNO