Nato a Napoli, dopo una laurea magistrale a Perugia in Comunicazione Multimediale, mi trasferisco per un anno a Madrid prima di tornare nella mia città più carico che mai. Sono morettiano, fumettaro, pallonaro e pasoliniano convinto. Nel tempo libero, leggo tutto ciò che possa stimolare in me una riflessione. Nel Luglio 2011 apro un blog e un mese dopo inizio a collaborare con fanpage.it. Credo fortemente nell'ipertestualità del pensiero e nella condivisione del sapere come necessità imprescindibile dell'esperienza umana.
TWITTER

Paolo Minucci

La celebrazione a colpi di pizza colpisce anche Siani. Ora basta, davvero.
Salviamo il Villaggio preistorico di Nola
Napolitano, lo Zio Sam, e quelle parole d’amicizia per Assad
Plain Ink, eccellenza italiana dell’imprenditoria sociale nel mondo
La “generazione perduta” che…Io Voglio Restare!
Femminicidio? “Le donne facciano autocritica”
Eutanasia Legale, perché sì
Napoli e l’alibi di chi ha perso la speranza
Se questo è un parlamentare
questo articolo è a cura di
LUNECRÌ - #SaveParma, salva un sogno
LUNECRÌ - Frammenti di calcio, opinioni opinabili, parole scritte tanto per.
AMARE, E' PROPRIO NECESSARIO?
I sentimenti, oggi, trovano poco ossigeno per sopravvivere
“Noi archeologi? Meglio essere cittadini attivi che intellettuali”
Intervista a Tsao Cevoli, presidente dell'Osservatorio Internazionale Archeomafie: “Abbiamo il maggior numero di siti e monumenti riconosciuti Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, eppure i nostri laureati nel settore dei beni culturali stentano a trovare un'occupazione dignitosa”