Myriam Jael Riboldi naturalista e studiosa di scienze biologiche, ha conseguito una laurea triennale presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Statale di Milano. Durante tutta la vita ha proseguito negli studi di etologia, zoologia e zooantropologia, dedicandosi con passione al rapporto con gli animali, con particolare attenzione alla componente emozionale ed empatica che coinvolge due individui che entrano in relazione. Nel 2006 si è trasferita sull’Appennino ed oggi è titolare di un’azienda agricola biologica. 10 ettari di terra, immersi in una splendida valle e diventati la sede di Cascina Myriam: Polo di zooantropologia didattica, Centro di Etologia Relazionale e Fattoria Etologicamente Corretta.Vive e convive con oltre 120 animali, di cui si occupa personalmente ogni giorno. Dicembre 2011 pubblica il primo libro: L'amore che dai è l'amore che resta. Vivere e lavorare con gli animali: Etologia Relazionale edito Meldy Records. Collabora e condivide esperienze con una fantastica comunità su Facebook composta circa 5000 persone. www.cascinamyriam.it
TWITTER

Myriam Jael Riboldi

Cavalluccio marino: l’ornitorinco dei pesci
Le emozioni degli animali
La proboscide degli elefanti: dipingere e sradicare tronchi d’albero.
Riflessioni sulla causa degli incidenti tra addestratori e animali nei parchi acquatici.
Vivere con una puzzola (o “moffetta”)
Il gigante buono: la giraffa
Storia di un padre speciale
La leggenda dell’Orso Bart
Gatti: alcuni misteri mai svelati