Da oggi, venerdì 28, a domenica 30 luglio tre notti con il naso all’insù a Rainbow Magicland, il più grande parco divertimenti di Roma, per ammirare la magia di luci e colori del “Magic Fire Festival”, il Campionato internazionale di fuochi d’Artificio. Una sfida tra i migliori pirotecnici della scena internazionale, una manifestazione unica nel suo genere. Quattro le nazioni che, anche quest’anno, si contendono il gradino più alto del podio: Svizzera, Canada, Slovacchia e naturalmente Italia, pronte a sfidarsi per conquistare il prestigioso Trofeo Magic Fire Festival 2017.

Credits: Giacomo Latorratain foto: Credits: Giacomo Latorrata

L’ alchimia di spettacolo, magia e arte pirotecnica, fanno del Magic Fire Festival un evento unico con spettacoli della durata di circa venti minuti capaci di lasciare gli spettatori con lo sguardo incollato al cielo. I partecipanti dipingendo magnifici quadri di colori e fuoco nel cielo notturno, danno vita ad una gara di figure luminose, fantasia, originalità e tecnica con lanci tramite postazioni simultanee radiocomandate e computerizzate, che generano incredibili coreografie di luci. Inoltre al termine delle esibizioni il Parco si anima con la musica Dj set di Dimensione Suono Roma fino a tarda notte. La meraviglia, garantita.