Residente a Buenos Aires, è responsabile dell'area tecnica e del settore giovanile del Boca Juniors ed è considerato dagli addetti ai lavori uno dei massimi esperti di calcio argentino insieme a Carlos Bianchi, Marcelo Bielsa e Josè Pekerman. Designato come capo osservatore della seleccion sub-20, presenta spiccate doti di fantasia che possono spesso sfociare in sdoppiamento della personalità.
TWITTER

Luca Amadessi

Soprannomi argentini, oltre ogni limite
Elogio alla follia, la storia infinita di Martìn Palermo