A quanto pare diciamo “Ti amo” più volentieri il sabato alle 22.
Lo garantisce un team di ricercatori inglesi, che, stanchi di portare avanti tristi ricerche per cercare di migliorare il mondo, si sono buttati su un argomento decisamente più easy: l’amore. Decisi a scoprire le motivazioni che portano uomini e donne a pronunciare le due paroline più inflazionate del mondo, hanno perciò intervistato duemila persone sui perché e i percome dei loro “Ti amo”, per arrivare alla seguente conclusione:  gli innamorati sono più inclini a dichiarare all’altro i propri sentimenti di sabato sera, una volta lasciate da parte le preoccupazioni della settimana.

Insomma, mentre John Travolta si scatena in pista, noi ci perdiamo in tenere romanticherie, come dei bravi fidanzatini di Peynet che chiaramente non hanno mai recepito gli insegnamenti di Ferradini, quello – per intenderci – di “cerca di esser un tenero amante ma fuori dal letto nessuna pietà”.
Ma “Ti amo” è una frase multitasking, che, se pronunciata con la giusta intonazione, va bene un po’ per tutto: per dare conforto, per salutare, per ringraziare, per minacciare, per blandire, per ottenere, per lusingare.

Ecco infatti la top 20 di quando e perché diciamo I love you

  1. Prima di dormire
  2. Come risposta ad un altro “Ti amo”
  3. Dopo un’attenzione romantica
  4. Quando siamo di buonumore
  5. Dopo aver fatto l’amore
  6. Per un anniversario
  7. Per confortare
  8. Quando il nostro partner ci riserva delle attenzioni particolari
  9. Quando trascorriamo una bella giornata
  10. Quando realizziamo che il nostro partner è bello da impazzire
  11. Dopo una risata
  12. Quando il nostro partner ci vizia
  13. Quando il nostro partner ci prepara un buon pasto
  14. Quando riceviamo una sorpresa
  15. Mentre facciamo l’amore
  16. Quando il nostro partner si prende cura di noi e ci aiuta nelle faccende
  17. Prima di fare l’amore
  18. Quando il nostro partner è contrariato per motivi di lavoro
  19. Dopo un compromesso
  20. Quando siamo fieri del nostro partner

C’è poi anche chi estremizza e usa il “Ti amo” a mo’ di parola magica quando non sa cosa dire alla propria donna, come il ragazzo del video qua sotto. Semplicemente immenso.