dal blog di
15:41

Fughe di notizie a Sanremo. Twitter, Selvaggia Lucarelli e La Pina sotto accusa

Pochi minuti dopo la mezzanotte su Twitter già si conoscevano i nomi dei due big eliminati: Chiara Civello e Matia Bazar. Cosa ne pensano gli utenti e la sala stampa? Ecco il parere del critico musicale Luca Dondoni

Ore 0:28 di oggi, Selvaggia Lucarelli lapidaria su Twitter:

Due nomi: Civello e Matia Bazar

Fughe di notizie a Sanremo. Twitter, Selvaggia Lucarelli e La Pina sotto accusa.

Selvaggia Lucarelli

Immediate le reazioni degli utenti inondano l’account della blogger:

TUTTO SUBITO: @tuttotv_infobrava selvaggia, basta con la casta anche dei giornalisti. chi ha le notizie le dia! (magari scrivine anche su Libero)

FATALISTI: @ale_223Ma poi cosa rompono le palle? Evitassero di dirlo in Sala Stampa un’ora prima, se non vogliono che escano“. 

SFOTTO’: @LaZiaDelSudDopo “due nomi” …due numeri???…e se ci sta , anche la ruota!! :-P

DUBBIOSI: @ivanmazzolettiSecondo me ‘sta volta c’è il depistaggio!

INQUISITORI: @mgt81Questo era un pronostico o era tutto già scritto?

BASTARDI DENTRO: @domenicomarockTi amo…ora faccio lo screen.shot del tuo tweet e Manzi se la pija….

PREOCCUPATI: @mancomax “Eliminati!!! Ma non dirlo altrimenti in sala stampa si incazzano”

IPERINFORMATI: @Sabryproject giá lo sapevamo… Lo ha detto la pina

E infatti La Pina di Radio Deejay aveva già twittato ben prima, alle 0:06.

Pare civello e mattia bazar a casa… Pare

Certo che se tutti dessero i risultati prima chi starebbe più alzato fino all’1 di notte a guardare Sanremo? E infatti già giovedì sera Selvaggia aveva anticipato i nomi degli eliminati: Marlene Kuntz, Irene Fornaciari e le coppie D’Alessio-Bertè e Carone-Dalla che sarebbero poi state ripescate.

Si era poi subito difesa su Twitter dalle immediate critiche - “Nessun magheggio. Io sono a casa, non a Sanremo. I risultati arrivano poco prima della fine del programma in sala stampa e le voci girano” – e rispondendo così sul blog a Rai e sala stampa “incazzàti con me perchè ieri sera ho anticipato i nomi degli esclusi”:

Allora: 1) Ho ricevuto delle mail con le soffiate. Sono a casa, non a Sanremo. Casa mia non è Cuba e non c’è alcun alcun embargo (anzi, i giovani cubani sono ben accetti). 2) Le fughe di notizie dalla sala stampa ci sono, probabilmente, perchè sono accreditati 25…0 giornalisti. Se lì entra pure Tele Bim Bum Bam e Radio Ungheria (non scherzo) poi non si stupissero se qualcuno se la canta. 3) L’ho scritto 10 minuti prima del verdetto, non mi pare roba per cui debba venir giù il governo. Tanto più che di solito i giornali annunciano direttamente il vincitore una settimana prima 4) I tromboni della sala stampa che ieri sera lanciavano strali, si rendessero conto che siamo nel 2012. Pretendere che twitter o il web in generale stiano a braccia conserte aspettando che tv e cartaceo li sorpassino sulla corsia di destra con l’Ape Piaggio, è un tantino anacronistico. Voglio dire, succede. Succederà. E sarà sempre peggio. 5) Da stasera mi faccio anche i fatti miei, ma chiudo con una parola: LEGGEREZZA. Signori miei, stiamo parlando di Sanremo, ripeto, di SANREMO, non delle primarie. E’ uscita una soffiata sull’esclusione di Dalla e tanto lo sappiamo pure che stasera se non rientrerà lui ripescheranno almeno il suo parrucchino. Suvvia. Non è Wikileaks. Fatevi uno spaghetto alle vongole sul mare, date una sbirciata al culo di Ivana e fatevela passà.

Ho voluto sentire la voce di un grande giornalista e speaker radiofonico che da anni vive la sala stampa del Festival della Canzone Italiana. Tra i maggiori critici musicali italiani, Luca Dondoni è accreditato a Sanremo (non per Tele Bim Bum Bam ma) per il quotidiano La Stampa.

Partiamo dai suoi tweet:

Per i tanti che lo chiedono. Non possiamo dare messaggi sul chi passa o non passa, chi vince, chi questo chi quello prima della tv. È vero c’è chi lo ha fatto e merita il nostro biasimo perché se succede smettono di darci i nomi con anticipo per le chiusure dei giornali.

Dopo averlo intervistato su Pubblico Delirio, l’ho raggiunto via Twitter per un suo parere su questa vicenda.

Stefano Chiarazzo: “Mica non potevate dare indiscrezioni sugli eliminati? La Lucarelli li ha twittati 20 minuti prima dell’annuncio di Morandi…”

Luca Dondoni: “Se io dovessi twittare quando ho gli eliminati/vincitori (e li ho molto prima) cosa vincerei? Forse un “Figo li hai saputi prima”? Robetta”

E voi da che parte state? Ritenete sia giusto anticipare eliminati e vincitori? Nell’era di internet cosa proporreste di fare per evitare in futuro fughe di notizie?

Approfondimenti: eventi web, Informazione Online, social network, twitter

segui fanpage

segui Stefano Chiarazzo

ALTRI DI Stefano Chiarazzo
Belen Rodriguez ha chiuso la sua fanpage su Facebook che contava un milione e 700mila fan. Poi ha aperto una pagina tutta nuova che ha recuperato TUTTI i fan in soli 8 giorni! Tutto falso ovviamente: si tratta di un fake che ha utilizzato il metodo illegale del like-hijacking.

L'introduzione della nuova timeline di Facebook ha cambiato le regole dell'engagement (e non solo) sulle fanpage.

Il giallo dell'abbandono di più di 550. 000 follower da parte dello showman fa il giro del web. Molte le ipotesi, più o meno creative. Ma forse la spiegazione é molto più semplice di quanto sembri. ..
STORIE DEL GIORNO