La musica classica è pronta a conquistare Praia a Mare (CS). Previsti nel mese di agosto ben due concerti, organizzati dall'Associazione Musicale "Antiche Note in Concerto" che si terranno presso la Chiesa del Sacro Cuore mercoledì 3 e 10 Agosto alle ore 21.45.  I musicisti tutti di livello internazionale sono dunque pronti a creare una grande atmosfera in uno dei paradisi naturali calabresi.  Il primo concerto tenuto dall’organista Gabriele Pezone, che  propone un repertorio incentrato sulla musica del Regno di Napoli nei due secoli più rappresentativi dello splendore musicale in Europa.   Un grande evento più unico che raro, che non potrà non richiamare l’attenzione di tutti gli amanti delle nostre terre.

Gabriele Pezone già conosciuto dagli appassionati a livello internazionale, ha studiato pianoforte sotto la guida di Antonio Luciani; in questo strumento si è brillantemente diplomato presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina con Salvatorella Coggi ed in musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini.  Sempre presso il Conservatorio di Latina ha studiato Organo e composizione organistica con Luigi Sacco e composizione con Alberto Meoli. Ha studiato improvvisazione organistica con Stefano Rattini e si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda. Ha studiato direzione d’orchestra con Nicola Samale e Deian Pavlov. La sua attività direttoriale lo ha visto condurre le seguenti orchestre: Corelli Chamber Orchestra (Italia), Vidin State Philharmonic Orchestra (Bulgaria), Orchestra Sinfonica Internazione Giovanile "F. Fenaroli" di Lanciano (Italia), Orquesta Sinfonica del Estado del Mexico (Messico), Lomza Chamber Philharmonic Orchestra (Polonia), Orquesta de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon (Messico), Orchestra Filarmonica di Kalisz (Polonia), Orkestra Akademik Baskent di Ankara (Turchia), l’Orquesta Sinfonica de Yucatan, la Camerata de Coahuila (Messico), la Giovane Orchestra d’Abruzzo (Italia), la West Bohemian Symphony Orchestra (Repubblica Ceca), la Southern Arizona Symphony Orchestra (USA), l’Orquestra Sinfonica de la Universidad Autonoma del Estado de Hidalgo (Messico), la Sinfolario Orchestra, l’Orchestra Cantelli di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo (Italia), l’Orquesta Sinfonica de Michoacan (Messico), la Orquesta Sinfonia de Loja (Ecuador), la Symphony Arlington, la Garland Symphony Orchestra, la Las Colinas Symphony Orchestra (USA), l’Orchestra dell’Opera dell’Ucraina, la Bellagio Festival Orchestra e l’Orchestra dell’Accademia dei Sanniti (Italia). Nel 2006 è risultato essere il vincitore (sezione musica) con il brano inedito per pianoforte “Mozarteum” della V edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, prestigioso riconoscimento consegnatogli presso la Camera dei Deputati. Sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000 e da RaiUno.

Il secondo concerto sarà tenuto dall' Organista messicano Victor Contrears il 10 Agosto con un programma che spazia dal Rinascimento al Romanticismo.

Entrambi i concerti saranno preceduti da una breve introduzione tenuta dal giovane violoncellista Alessandro Mauriello vincitore di diversi concorsi Internazionali.

Una serie di iniziative dunque di qualità, che contribuiranno alla crescita di un territorio che accanto ad una tradizionale vocazione turistica, propone sempre di più eventi di qualità a base culturale.