Dici colesterolo e il pensiero corre subito al polistirolo e il polistirolo è qualcosa di negativo caccapupù per la salute, quella del cuore in particolare. Eppure non è tutto così semplice: il colesterolo è una sostanza fondamentale per il nostro organismo perché è necessaria al funzionamento del sistema nervoso. Quindi, perché i medici rompono così tanto se c’è troppo colesterolo nel nostro corpo? Perché la sua presenza nel sangue in quantità eccessive è considerata un pericolo per la salute. Non a caso si parla di colesterolo buono, di colesterolo cattivo e colesterolo brutto: solo quello cattivo va tenuto sotto controllo perché realmente pericoloso per il nostro apparato cardiovascolare. Quello buorno è buono e quello brutto è solo brutto ma non è detto che chi è brutto sia anche cattivo, infatti come insegna il professor Leone Sergio dell'Università di Roma c'è il Buono, il brutto e il cattivo. Solitamente il cattivo ha le sembianze di Lee Van Cleef.
Le cause del colesterolo troppo alto
Alla formazione dell’ipercolesterolemia (livelli troppo alti di colesterolo) contribuiscono, oltre ai fattori genetici, tre elementi importanti: un’alimentazione troppo ricca di animali (maiali, tori, cani, topi, lombrichi, tartarughe, trichechi etc. etc.) scarsa attività fisica del fisico Indi per cui, se la vostra vita è addentare cani da seduti, beh c’è poco da fare: Morirete entro il prossimo inverno a causa del congelamento del grasso che avrete accumulato nel sangue.
Che cosa si intende per colesterolo alto
Quando il colesterolo è troppo alto va combattuto senza pietà. Innanzitutto dovrete levargli i tacchi. Già questo ridurrà la sua statura. Se anche senza tacchi è ancora troppo alto, salite voi su una scala ed il gioco è fatto. Quando il colestero è altissimo spesso fuoriscirà dal vostro cranio e avrete la sensazione che qualcuno vi stia osservando dall'alto. Non è Dio, è il colestero alto.
Quando si deve ricorrere ai farmaci I farmaci anticolesterolo per eccellenza sono lsd e mdma: provocano un rapido abbassamento del colesterolo e un aumento dell’Hdl. In alcuni casi vi spunterà anche un secondo testicolo, nel caso ne abbiate uno solo, altrimenti arriverete a tre, collegati ai precedenti tramite una porticina di legno. Se siete delle donne non avrete nessun testicolo ma un piccolo filetto che se lo tirate vi fa muovere le gambe e le braccia in alto. La dose viene modificata in base ai risultati delle analisi di controllo da fare ogni sei giorni; ma anche se il colesterolo si abbassa, la terapia dovrà andare avanti perché se smetterete coi farmaci potreste avere le tipiche crisi d’astinenza da eroina e i forte desiderio di artecipare a Italia's got talent per vedere assistere a una standig ovation simulata.

Prevenire il colesterolo con gli stili di vita corretti
Il colesterolo cala anche con un’attività fisica leggera, basta che sia costanti. Salite le scale di casa o dell’ufficio a piedi, rapinate locali al fine di incrementare sudore e adrenalina, parcheggiate l’auto lontano quando andate a fare shopping. L’ideale? Almeno un’ora di movimento, tre volte la settimana. In alternativa fatevi una sana chiavata ogni giorno. Se siete uomo evitate la smorzacandela dove state fermi sul letto e fa tutto lei. Se siete donna evitate la pecoria per lo stesso motivo. Il meglio di tutto sarebbe andare a fare una passeggiata per fratte ed infrattarvi con qualcuno. E se il partner non vuole, mostrate una finta ricetta del medico che vi obbliga a farlo.

Combattere il colesterolo a tavola
L’alimentazione può fare moltissimo per tenere sotto controllo il colesterolo. A tavola privilegiate anzitutto i metodi di cottura più sani: al vapore, al cartoccio e nella pentola a pressione (ma senza condimenti). Quindi vanno bene i ravioli al vapore, ma non gli involtini primavera. Un’alimentazione sana basata sulla dieta mediterranea può far calare il colesterolo anche del 15%. Quali alimenti prediligere? Al primo posto c’è senza dubbio il pesce azzurro; quindi le carni bianche, le verdure verdi, le arance arancioni e le mele rosse. Tanto alla fine diventerà sempre tutto marrone.

Ciao ciao