dal blog di
11:21

Chobe National Park – Botswana. Animali e fotografia

Il Botswana vanta una moltitudine incredibile di animali, alcuni dei quali enormi che, qui, possono permettersi di vivere ancora allo stato selvatico. Se amate gli animali e la fotografia non potete perdervi questa riserva. Nel giro di poche ore riuscirete a vedere la maggior parte degli animali presenti in Africa.


Chobe National Park - Botswana. Animali e fotografia.

Visitare il Chobe National Park in Botswana significa trascorrere una giornata del tutto indimenticabile. Il Botswana vanta un primato del tutto particolare: è infatti il luogo con la maggior concentrazione di elefanti di tutta l’Africa.

Ma visitare il parco non significa soltanto vedere una quantità esagerata di elefanti e vederli tutti insieme, anche se sono indubbiamente loro a farla da padrone.

Significa riuscire ad avvistare una quantità immensa dei più disparati animali allo stato selvatico e nel loro habitat naturale.

A bordo della jeep aperta, unici mezzi autorizzati, si entra nel parco ed immediatamente le dita che imbracciano la macchina fotografica vengono prese da un raptus irrefrenabile. Anche i meno patiti, vi assicuro che scatteranno una quantità esagerata di foto!

Il fiume Chobe affascina immediatamente da qualsiasi angolazione lo si guardi e man mano che ci si avvicina, e lo si scopre pullulante di vita, fa letteralmente innamorare.

Gli elefanti vengono avvistati in gruppi sparsi molto numerosi. Talvolta sui terreni aridi, talvolta vicini e dentro l’acqua e lo spettacolo di cui si gode è unico.

I cuccioli sguazzano intorno agli esemplari adulti giocando e schizzando acqua ovunque, ma questi pachidermi sembrano molto pazienti con loro.

Gli ippopotami sonnecchiamo placidi assolutamente ignari di quel che capita intorno.

E’ interessante riuscire ad osservarli da vicino, all’apparenza così pacifici, ma non illudetevi, anche se qui non se ne ha la percezione perchè è assolutamente vietato scendere dai mezzi, non lo sono affatto.

Sono però bellissimi a distanza così ravvicinata con tutte le bufaghe dal becco giallo, i tipici uccelli che contribuiscono alla loro pulizia, posate su di loro.

Le gazzelle sono sparse un po’ ovunque.

In corsa o a riposo sotto qualche frasca.

Non è raro vederle entrare a tutta velocità nell’acqua correndo rapidamente verso la terraferma opposta, per quell’istinto primordiale della fuga  che le domina.

Un bufalo osserva perplesso e incuriosito.


Per gli appassionati di fotografia il Botswana è un vero paradiso. E questo mio post non può che lasciar parlare le foto, vere protagoniste, insieme ai ricordi, di un viaggio che pare – o forse è – di un altro mondo. O almeno di un mondo ben diverso da quello che conosciamo noi.

E’ bellissimo riuscire a cogliere nello stesso scatto animali così diversi.

Dal facocero all’airone bianco come in questo caso.

O elefanti, gazzelle, aironi, ippopotami,… e chissà cos’altro, come in questo.

I babbuini si arrampicano ovunque.

O giocherellano a terra.

E si fanno ammirare da vicino nella loro buffa andatura.


 Il grande e possente baobab al centro della scena nella sua magnificenza, sembra lì apposta per richiamare alla mente quel Piccolo Principe che nel tempo abbiamo imparato ad amare e che qui, in questo scenario in cui la natura la fa da padrona, ci obbliga a riflettere su tanti aspetti e domande primordiali radicate nel cuore dell’uomo.


Le specie di uccelli di ogni dimensione presenti sono tante, anche se si perdono accanto agli esemplari di fauna più grandi. Avvoltoi

 

Cicogne,

Aironi,

 

e una varietà pressochè infinita di piccoli uccellini multicolori.

Le giraffe si nutrono tranquille,

ed ecco i coccodrilli abilmente mimetizzati.

Si può restare ore e ore estasiati ad ammirare gli elefanti che con la loro proboscide aspirano l’acqua per buttarsela addosso rinfrescandosi.


Ma il tempo a disposizione volge al termine. Le ore in questo posto paiono secondi. E’ ora di andare. Il viaggio prosegue. L’Africa è enorme e per vederla in tutto il suo splendore non basta probabilmente una vita.

Figuriamoci per pensare di poterla capire!

 

Approfondimenti: consigli di viaggio, Curiosità, ecoturismo, Tour fotografici, vacanze, vacanze alternative

segui fanpage

segui Liliana Monticone

ALTRI DI Liliana Monticone
Visitare l'Olanda e scoprire un paese moderno, efficiente e attento alla natura. Navigare placidamente tra i suoi canali in houseboat, dormire in mezzo alla natura o in centro città. Esplorare i canali per cogliere il meglio di questo paese.

Un evento dedicato interamente all'e-Commerce organizzato da Netcomm e giunto quest'anno alla IX edizione. Un susseguirsi di relatori, aziende, webagency, startup, piattaforme, incontri, dati, strumenti e tecnologia. Formazione ad ampio raggio e tante curiosità.

Vi siete mai chiesti qual è il tocco costruttivo unico e diverso che caratterizza le più belle piscine del mondo? Scoprite con noi la risposta. Probabilmente non ne avete mai sentito parlare: in Italia è quasi impossibile da trovare.
STORIE DEL GIORNO