Imola si tinge di rosso per il secondo anno consecutivo e diventa teatro della grande festa Ducati e dei suoi appassionati, numerosissimi sulle tribune e sulle colline dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari. Chaz Davies è il protagonista ed anche in Gara 2 non sbaglia nulla e si porta a casa la doppietta, per il secondo anno consecutivo, mettendo in riga ancora una volta Jonathan Rea, secondo sul podio e sempre leader indisturbato del mondiale. Terzo posto per Tom Sykes, mentre Marco Melandri si accontentarsi del quinto posto.

Chaz Davies parte recuperando posizioni ed una volta in testa prima si crea un buon margine di sicurezza, poi deve solo amministrare una gara che vede Rea attaccare il compagno di squadra Sykes per poi tentare il riaggancio con Davies. La Ducati vola letteralmente sui sali e scendi di Imola ed al traguardo è festa rossa per tutti i tifosi della casa di Borgo Panigale.

Il Mondiale rimane per ora saldamente in pugno a Rea, che comanda con 235 punti, mentre Davies e Sykes si giocano la seconda posizione, rispettivamente a quota 161 e 160 punti. Prossimo appuntamento tre due settimane a Donington, per il sesto round.

All photos ©Fabrizio Carrubba