Sono nato a Cremona, risiedo a Falconara Marittima, insegno Storia e Filosofia a Jesi. Collaboro con associazioni culturali, ho contribuito alla pubblicazione di libri di storia, curo un blog. Sono sposato e ho una bellissima figlia. Mi piacciono la buona tavola, il buon vino, le buone letture (specie se eterodosse). Pratico sport solitari (nuoto, corsa, camminare). Amo la libertà individuale e diffido di tutto ciò che è organizzato. Credo che questo faccia di me un anarcoide, forse un misantropo, ma non un misogino: adoro la compagnia femminile. Il mio motto è "cercare", sebbene invidi il bradipo, animale che caratterialmente mi somiglia.
TWITTER

Carlo Cerioni

Grillo sta già governando (con Berlusconi)?
Una magistratura che si sostituisce alla famiglia
Cattolicesimo all’italiana. Conclusioni
Cattolicesimo all’italiana