Quante volte vi sarà capitato di buttare via il vecchio baule in cantina o il vecchio mobile di casa?

Arriva dalla Provenza, piccola regione della Francia, il nuovo boom che sta facendo il giro del web. Si ritorna al vintage, si ritorna all'old style. Sono sempre più i click sulle serp di Google da keywords come "arredamento provenzale" o "shabby chic", il look un pò chic e un pò trasandato che nasce negli Stati Uniti, ma che proprio in Provenza ha appreso i primi rudimenti fondamentali.

Le grandi multinazionali dell'arredamento già si stanno adeguando a questa ampia richiesta di "ritorno all'antico". Come ogni terra di conquista, anche il web si sta sempre più specializzando nei settori di nicchia ed è anche grazie al "rumore" che nasce dal web che spesso nascono delle vere e proprie mode.

Curioso il caso della pagina Facebook Shabby Chic e Arredamento Provenzale, nata a gennaio 2013 grazie alla passione di una giovane ragazza livornese per questo stile di arredamento. In soli 10 mesi è riuscita, grazie ad un attento processo di screening di foto ad alto valore emozionale, a convogliare nella propria pagina oltre 15.000 fans. Numeri impressionanti per un settore di nicchia come l'arredamento provenzale.

La proprietaria della pagina preferisce rimanere anonima. Per lei parlano le foto bellissime. Rustici da sogno, dettagli di un'apparecchiatura della tavola, candele, colori caldi e quella sensazione di sentire i profumi dei campi di lavanda in Provenza. Da pochi giorni è nato anche il sito ufficiale della pagina, che non poteva che chiamarsi www.arredamentoprovenzale.net, che già dai primi giorni ha fatto registrare il boom di visite. All'interno del sito sarà infatti possibile apprendere da consigli, spunti, idee e tutorial per gli amanti di questo bellissimo stile di arredamento.