Un paio di lauree, un taccuino sempre in valigia e tanta voglia, in ogni cosa, di arrivare sino alla sostanza. Gli anni passati a lavorare all'estero e le peripezie in giro per il mondo non hanno contribuito a fare di me una persona seria, ma mi hanno dato modo di conoscere il fotografo che dà oggi un volto a tutti gli articoli, Giacomo Latorrata. In continua lotta tra il "sono in ritardo" e il "cosa aspetto", molto brava con il tempismo e molto meno con la puntualità, anni fa ho messo la testa a posto. Ma non ricordo dove.
TWITTER

Arianna Bureca

Daniele Silvestri a Roma, e l’Auditorium per una sera diventa la sua casa
Dal Paese delle Meraviglie a Roma. Il mondo magico di Alice torna in veste digital.
Digitalife, e La Pelanda si trasforma in teconologico universo sensoriale
Karim Rashid racconta il coraggio di cambiare e premia RUFA Contest 2016
Van Gogh diventa 2.0, e la mostra Alive è subito Mainstream
Dove la Vertigine porta a perdersi, Sbagliato offre la via di fuga per ritrovarsi
LOVE: L’arte contemporanea incontra l’amore. E Roma la celebra.
Outdoor Festival 2016: l’Ex Caserma Guido Reni apre le porte di Roma al mondo
4^ edizione DONNA SPORT: Ayomide Folorunso fa scuola