Napoletano, giornalista e reporter. Vengo dal mondo dell'attivismo sociale ed ambientale. Ho maturato diversi anni di esperienza grazie al network di informazione indipendente Global Project (www.globalproject.info), ho collaborato con Il Manifesto, LIberazione e Micromega. Verso la fine del 2011 ho cominciato a collaborare con il settimanale Left. Sono reporter per Fanpage da settembre del 2012 dove ho anche il mio blog (www.fanpage.it/antonio-musella). Ho pubblicato alcuni libri, Mi Rifiuto (Sensibili alle foglie, 2008), con Giuseppe Manzo, Chi Comanda Napoli (Castelvecchi, 2012), con Andreina Baccaro, Il paese dei veleni (Round Robin 2013). Provo a dare il mio contributo per cambiare il mondo.
TWITTER

Antonio Musella

Concerto di Capodanno: il grande spot negazionista sulla terra dei fuochi
#14novembre: dallo sciopero alla coalizione
Il “metodo Coppa America” ed “i poteri forti”
#25Aprile “Non c’è futuro sicuro se non il nostro pugno chiuso”
Terra dei fuochi. Ecco la legge inutile
Caldoro e la strategia dell’infamia
Insurgencia never walk alone
L’Italia non esiste
Facciamo un primo bilancio de “Il paese dei veleni”. (E guardiamo all’anno nuovo)
questo articolo è a cura di
Ponticelli, Barra, San Giovanni e quella Gomorra senza le Vele...
Nel 2008 furono cacciati i rom con il fuoco, lo stesso fuoco tossico che incendiava quintali di rifiuti per le strade, lo stesso fuoco con cui la camorra faceva sparire i cadaveri dei suoi nemici. Poi gli arresti, ed oggi a comandare nella periferia est di Napoli sono ragazzini. Sparano, uccidono, si beffano dei blitz a favore di telecamera. La periferia orientale brucia e nessuno cerca di spegnere questo incendio.
Uomini e Donne: Istruzioni per l'uso.
Gli uomini e le donne vogliono le stesse cose ma in tempi diversi, da qui nascono tutte le incomprensioni.
Ora un video dimostra al mondo che #NapoliEstBrucia
Ecco ciò che da mesi denunciano cittadini e giornalisti. Da New York parla anche Saviano e ora alcune domande: dove sono le bonifiche, l'università, la riqualificazione della ex Corradini, i grandi parchi abbandonati?
Aracne presenta Monarch: i Mad Shepherd tornano sotto i riflettori
Dalla miscela vincente di alternative rock, beat incalzante e mastering realizzato a Los Angeles nasce Monarch, nei negozi e in worldwide distribution dal 25 marzo. Grande release party al Lanificio159 per festeggiare l'esclusivo evento. di Arianna Bureca