Dopo aver seguito Rio 2016, le giovani atlete italiane tornano a scuola con il sogno delle Olimpiadi, un’intensa stagione da affrontare e una scadenza molto vicina: se hanno avuto una buona pagella lo scorso anno, possono mettersi in competizione partecipando alla quarta edizione di “Donna Sport – L’atleta più brava a scuola 2016” il concorso che premia valore e impegno delle sportive più meritevoli.

Le iscrizioni sono aperte fino al 9 ottobre, il concorso è rivolto a tutte le ragazze che praticano una disciplina sportiva a livello agonistico fra quelle federate in ambito Coni, e che nell’anno scolastico 2014-2015 abbiano frequentato una classe del secondo ciclo di istruzione ottenendo una votazione finale pari o superiore alle media del 7 su 10. L’atleta azzurra che meglio può rappresentare lo spirito del concorso è sicuramente Ayomide Folorunso, atleta delle Fiamme Oro, vincitrice della scorsa edizione di Donna Sport e reduce dalla finale olimpica di Rio della staffetta 4×400. Un esempio di come lo sport ad altissimi livelli possa e debba viaggiare in parallelo con l’impegno nell’ambito scolastico. Tanti sacrifici ma altrettante soddisfazioni.

Si stanno svolgendo in queste ore a Rio le Paralimpiadi e vogliamo ricordare la novità di quest’anno del concorso Donna Sport, ovvero un premio destinato anche alle giovani paratlete impegnate anche loro in una disciplina sportiva a livello agonistico fra quelle federate in ambito CIP (Comitato Italiano Paralimpico), che abbiano frequentato nel precedente anno scolastico una classe di licei, istituti tecnici o istituti professionali. Il concorso è stato ideato e realizzato dal Gruppo Bracco e mette in palio 2 MacBook Air, 2 iPad Air, buoni acquisto Decathlon per attrezzature sportive e activity tracker. Una Giuria di qualità selezionerà le 4 migliori atlete tra coloro che si candideranno entro il 9 ottobre 2016. Tutte le atlete potranno iscriversi gratuitamente sul sito www.donnasport.it