Silvia Buffo, 1985. Giornalista e imprenditrice, la sue startup operano nella Comunicazione. Cultore di Materia in Letteratura italiana, studiosa e amante della classicità. Si occupa di Formazione, tenendo a Roma seminari sul Web Writing. Si autodefinisce un’idealista. Scrive di Cultura, in primis. “La bellezza è promessa di felicità” è il suo motto, che ha delicatamente rubato a Stendhal.
Cresciuto a Messina e trasferito a Bologna per studio. Diplomato al Liceo classico "Francesco Maurolico" di Messina ed attualmente al quarto anno di Giurisprudenza dell'università di Bologna. Fin dai quattordici anni impegnato nel sociale attraverso l'attiva partecipazione a club service. Al momento, collaboratore/redattore e curatore della pagina facebook di un blog culinario. Amante delle lingue straniere, soprattutto dell'inglese. Sono un appassionato di cucina, critica e di attualità. Mi interessa l'analisi della società e degli sviluppi culturali.
Sono nato a Brescia il 10 settembre 1990 e abito a Borgosatollo. Nel 2010 mi sono diplomato in ragioneria con una tesi d'esame sull'Unione Europea. Da quest'anno sono studente universitario di giurisprudenza in diritto del lavoro. L'antimafia, la politica, la lettura e la scrittura sono le mie passioni. Militante politico con Sinistra Ecologia Libertà, attivista antimafia con la Rete Antimafia di Brescia e anche interista. Attualmente lavoro come impiegato amministrativo in una cooperativa sociale. Scrittore preferito: Emil Cioran; citazione preferita: "Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perchè si ha voglia di dire qualcosa". E.C.
Nato nel 1975, sono un giornalista pubblicista napoletano. Ho collaborato dal 2004 al 2007 con il quotidiano Napolipiù e dal 2008 al 2011 ho diretto il periodico d'informazione La Municipalità Bagnoli-Fuorigrotta. Nel 2010 ho realizzato Terra Mia, un documentario sull'ormai ventennale emergenza rifiuti in Campania. Dal 2014 vivo a Bucarest, in Romania, dove lavoro come project manager presso una web agency.
Giornalista, capostaff del think tank @CulturaDem. Appassionato di Politica e Comunicazione.
Siciliano, Laureato all'Università di Catania in Scienze e Tecnologie Agrarie, Esperto Net&Web, Assaggiatore d’olio d'oliva. Appassionato di Sport, di motori e di tutto quello che d’italiano e rosso ci fa riconoscere in tutto il mondo: la Ferrari, la Ducati e Luna Rossa. Tre sport differenti, ma accomunati da una cosa, “la ricerca della perfezione”. Appassionato di Tecnologia in tutte le sue forme, altra grande passione che coltivo parallelamente è tutto quello che riguarda la Natura. Infatti penso di essere nato con un pollice verde e uno rosso, con l’indice sempre pronto a clikkare su un nuovo link. Amo le sfide impossibili, e qui mi cimenterò a scriverne qualcuna...
Sono nato e vivo a Bagnoli, quartiere di Napoli. Amo la mia città e la mia terra. Sono scout dell'associazione AGESCI. Ascolto per lo più musica rock e mi sento molto vicino alla filosofia legata a questo genere. Ho una passione per la musica e la scrittura di testi perché è il modo migliore che conosco per comunicare le proprie storie agli altri, che siano ricche di emozioni, sensazioni o intenzioni. Una delle mie frasi preferite è quella del fondatore degli scout, Baden Powell, che dice: "Lascia il mondo un po' migliore di come lo hai trovato".
Sguazzo tra radio, tv, blog, social media e presentazione eventi. Imitatore di Paperino. Scorpione, di brutto! Per comunicati stampa e richieste di interviste: stampa.vegliante@gmail.com
L'infanzia in Abruzzo e la maturità a Roma: la pluriclasse nel piccolo villaggio dell'entroterra, gli studi universitari nella stupenda L'Aquila e la professione nella capitale. Sono manager di un'azienda che mi ha insegnato che l'innovazione non è lotta per la sopravvivenza ma sopravvivenza della lotta.
Classe 1989, laureato in storia contemporanea presso l'università degli studi di Napoli Federico II con una tesi sulla crisi agraria di fine ottocento. Laureando in storia delle relazioni internazionali presso l'università degli studi di Pisa con una tesi sulla guerra del golfo. Fondatore e Direttore di Historicaleye un progetto di divulgazione storico culturale.
Sono nato in Sicilia e nella mia vita ho effettuato sempre scelte con l’intento di dare concretezza al principio della collegialità. Non ho "peli sulla lingua" e ho sempre contrastato ogni logica utilitaristica, sopportandone spesso le conseguenze contro coloro che, chiusi nei propri individualismi, faticano a riconoscere il bene supremo della partecipazione e condivisione.
Classe ’93, studente presso l’Università del Salento, aspirante giornalista, web writer per alcuni siti internet, speaker anche per gioco, ex arbitro di calcio. Tra il 2012 e il 2013 ho attivato un sito internet con lo scopo di raccogliere le notizie inerenti alla mia città, Racale, racalevota.it. Prima di campeggiu.com ho collaborato con RacaleCAM, Ozanews, Tribuno del Popolo, Vavel e Lecce ZON e aperto la Fanpage d’Autore su Fanpage. Speaker di Salentuosi – La Radio Sale dove conduco, la domenica dalle 15 alle 18, “Teste di Calcio in campo”. Dal 19 maggio 2016 sono rappresentante degli universitari. Da settembre 2016 collaboro con LecceNews24.it.
Sono un giornalista pubblicista dell'area flegrea, classe 1987, cresciuto a Pozzuoli. Mi sono avvicinato al mondo dell'informazione e dell'attivismo politico con L'Iniziativa. Sono stato corrispondente per Il Roma, adesso collaboro con Il Corriere del Mezzogiorno e curo un portale on line su Pozzuoli. La rappresentanze e le tematiche sociali mi hanno affascinato fin dall'adolescenza. Insieme ad un gruppo di amici ho fondato l'associazione politica “Noi Re(si)stiamo Qui”, della quale sono anche il portavoce. Il nome dell'associazione dice tutto: per restare a volte bisogna anche resistere.
Ho voglia di esplorare il mondo che mi circonda, di ascoltare ogni nuova emozione e viverla fino in fondo, imparare a sognare e vedere qualche sogno realizzato...ho voglia di vivere le mie giornate con un pizzico di fantasia e ilarità, rendere tutto famigliare e confortevole, godere di ogni solitario momento e del silenzio...tutto questo perché? Perché corriamo, corriamo ogni giorno, un'infinita corsa che alla fine non ci accontenta mai. Perché allora uno si sente infelice? Perché allora ci sembra di non avere degli obbiettivi? Ecco siamo felici oppure è solo la crisi dei trent'anni?!?
Parallelamente alla scrittura con i “binari” ai lati della tastiera, a cui do vita come avvocato e magistrato onorario, mi piace dare spazio alla scrittura creativa. Ho quindi cercato di approfondire metodologie e tematiche del web-journalism, con corsi e stage redazionali. Sono giornalista pubblicista e figuro tra i promotori del movimento del “socialtrekking” e dell'omonimo blog, ispirato alla filosofia del turismo responsabile e interattivo. Non mi faccio mancare ampie razioni di post e articoli su ambiente, turismo, diritto ed economia, nei blog e giornali online.
Questa storia prende il via da Sorrento, ma col mare ha poco a che fare. Studi classici e poi una laurea in legge, tesi in storia del diritto romano, ma una voglia matta di raccontare storie. Due libri editi su Costituzione e legalità, ma poi mi ritrovo a organizzare eventi culturali, intervistare personaggi dello showbiz e scrivere di televisione. Troppo Dott. Jekyll e Mr.Hide? Me lo sono sempre chiesto. Intanto proviamo a raccontarle queste storie: storie che i media amplificano, storie che emozionano e indignano. Ma senza prenderci troppo sul serio. Del resto "ognuno ha diritto al suo quarto d'ora di celebrità"
Eterno visionario, curioso cronico, imprenditore mancato, cultore eclettico, fashion blogger alle prime armi, sono una voce fuori dal coro che vorrebbe farsi sentire. Adoro la letteratura, sono attratto dall'arte, affascinato dal mondo del cinema, dal cosmo musicale, dalla potenza del web e della tecnologia. Mi nutro quotidianamente di idee e di progetti, rimanendo con il sogno nel cassetto di girare la Terra in lungo e in largo. Mi piace dipingere, stare dietro e davanti la videocamera e la fotocamera, ma il mio primo amore rimane la scrittura.
Nasce a Foligno (PG) nel 1985, si trasferisce con la famiglia in Francia dopo la nascita per tornare nel 1998 in Italia. Consegue il diploma in informatica industriale nel 2005 e si iscrive alla facoltà di scienze politiche relazioni internazionali dell’Università degli studi di Perugia. Nel 2011 inizia la collaborazione con il quotidiano online 2duerighe.com del quale è ora responsabile degli Esteri occupandosi anche di attualità. Ha curato le elezioni repubblicane e presidenziali americane e ha pubblicato il libro inchiesta “Anonymous - Luce sulla guerra nell’ombra” (Gruppo Editoriale L’espresso S.p.A, 2013)
Angelo Zabaglio a.k.a. Andrea Coffami. Sceneggiatore, scrittore e scrivania, scrivo amenità varie da parecchi anni. Collaboro attivamente con il collettivo Scrittori precari di Roma. Sono nato a Latina ma vivo a Roma da molti anni perché mi piace Napoli ma la trovo troppo distante dalla capitale. Ho pubblicato dei libri di carta per il puro piacere di abbattere alberi. Con lo pseudonimo Vertigo ho composto vari cd di musica elettronica/rap. Pur non avendo studiato medicina, curo un blog che si chiama blogatuasorella.
Mi occupo di comunicazione ambientale, faccio la giornalista e dove posso e quando posso, racconto storie. Per un certo periodo della mia vita ho anche disegnato borse di stoffa e scritto un libro sul fenomeno della corruzione nel settore delle energie rinnovabili. Tante anime in una vita sola. La mia
Nata a Napoli il 06/09/1987 in una famiglia operaia, padre impiegato e madre casalinga. Ha iniziato i suoi studi all'età di 3 anni, si è diplomata nel 2006 in socio-psico-pedagogia. Successivamente si iscrive all'Orientale di Napoli dove consegue a pieni voti nel 2011 la laurea in Lingue e Culture Comparate, sezione giapponese e inglese. Nello stesso anno si iscrive all'albo dei giornalisti della Campania,collabora in blog e in varie testate cartacee, televisive e on-line. Nel giugno 2013 consegue l'attestato di Addetto Stampa e si iscrive a Autori Fanpage.
Classe '88, è una giornalista freelance e collabora con Repubblica, D e GQ. E' creatrice del blog KaleidoscopiA, il portale vocale dell'informazione composto da frammenti di realtà con lo scopo di creare infinite prospettive della società. Ha collaborato per varie testate giornalistiche e agenzie di stampa tra cui Adnkronos, Agi, Affaritaliani, Italia Sera; per diverse emittenti tra cui TV 2000, Radio Meridiano 12, Radio InBlu ed è stata vincitrice del concorso “Due speaker a confronto” di Tele Radio Stereo 2.
E' pittore, scrittore, autore teatrale e musicale. Fa parte della V.D.M.F.K. - Associazione Mondiale Pittori dipingenti con la Bocca. Scrive articoli, pièce teatrali, poesie e racconti. Fra i vari, ha collaborato con Rai Fiction, Clan Celentano, Tv2000. Molte trasmissioni televisive lo hanno ospitato (“Il Senso della Vita”, “Invincibili”, “La Vita in Diretta”, ecc). Svolge incontri “motivazionali” e stage artistici in tutta Italia. E' promotore di diverse battaglie sociali.
Anno 1988, è diplomato all'Istituto Tecnico Commerciale e Studente di Economia Aziendale all'Università di Salerno. Collabora con PCWINNER S.a.S. ed è Libero Professionista dal 2012. Sempre affascinato dal web e dai social media, aveva già fondato Mirtuscorner.it nel 2010. E' stato CO-Fondatore di Nationalcorner.it nel 2011 ed è diventato CEO dello stesso a fine 2012. Si è occupato della gestione del portale fino a Luglio 2013.
Nato negli anni '80. Cresciuto professionalmente per strada raccontando storie: una "specie" di cronista con le scarpe consumate e con i foglietti degli appunti sempre in disordine. Adoro i dettagli, le frasi brevi e i colori. Uno sguardo. Una espressione del volto. Ho sempre desiderato scrivere, fare il giornalista. In parte ci sono riuscito.
Sono un giovane studente di liceo scientifico della provincia di Caserta. Appassionato di giornalismo, scrivo per varie testate. Interessato di politica e di tutto ciò che riguardi la scuola pubblica. Ho di recente pubblicato la mia prima raccolta di racconti.
Laureata in sociologia, con curriculum socio-antropologico alla Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista, blogger, social live strategist. Curatrice di eventi culturali, mostre e presentazioni di libri. Appassionata di tecnologia e moda. Nel tempo libero si concede un po' di shopping e qualche serata tra gli amici. Nel tempo riflessivo si dedica alla lettura di saggi di psicologia e alla visione di film impegnati. Adora i contrasti e le sfumature, decisamente una fiera anti-conformista, contro i sistemi di pensiero strutturati e le mentalità chiuse.
Dopo aver ottenuto una laurea in filosofia all’Università di Napoli ed un Master in filosofia alla Sorbona di Parigi nel 2006 inizia a lavorare per l'agenzia nazionale ANSA, al desk di ANSAmed. Da Parigi - dove attualmente svolge un dottorato in filosofia presso l’Ecole Doctorale dell'Università di Parigi VIII – collabora con la rivista ResetDoc, con la rivista Micromega (La Repubblica), con il quotidiano online Linkiesta e con la rivista per il Mediterraneo BabelMed. Nel 2012 ha pubblicato un libro sulla censura e sull'arresto di giornalisti in Turchia dal titolo Sansür: Censura. Giornalismo in Turchia (Bianca&Volta)
Un paio di lauree, un taccuino sempre in valigia e tanta voglia, in ogni cosa, di arrivare sino alla sostanza. Gli anni passati a lavorare all'estero e le peripezie in giro per il mondo non hanno contribuito a fare di me una persona seria, ma mi hanno dato modo di conoscere il fotografo che dà oggi un volto a tutti gli articoli, Giacomo Latorrata. In continua lotta tra il "sono in ritardo" e il "cosa aspetto", molto brava con il tempismo e molto meno con la puntualità, anni fa ho messo la testa a posto. Ma non ricordo dove.
Ho provato a tirare le somme e mi pare che le cose siano sempre diverse da come appaiono e da come ce le aspettiamo. L'unico modo per sopravvivere è buttare via la zavorra, le sovrastrutture abitudinarie, i cliché e cercare di sbagliare con la propria testa. Non omologatevi!